rotate-mobile
Attualità

Ulss 4, Raffaela Renne è la nuova direttrice delle Cure Primarie

Prende il posto del dottor Sergio Stefanon, andato in quiescenza

Prima la firma del contratto, e poi la stretta di mano con il direttore generale Mauro Filippi. Da oggi l’unità operativa complessa Cure Primarie dell'Ulss 4 ha un nuovo direttore: è Raffaela Renne, che succede Sergio Stefanon, andato in quiescenza.

La dottoressa Renne è nata a Cosenza, si è laureata all’Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria e poi si è specializzata all’Università degli Studi di Messina in Anestesia e Rianimazione e in Igiene e Medicina Preventiva. Sul fronte professionale, nel 1988 ha lavorato all’azienda sanitaria di Lamezia Terme, prima come anestesista e rianimatore poi, dal 1998, al dipartimento di Prevenzione di cui è stata anche responsabile per due anni. Sempre nella stessa azienda sanitaria, nel 2004 è stata responsabile della Sorveglianza sanitaria in qualità di medico competente, nel 2016 ha lavorato alle Cure Primarie con un incarico di alta specialità e quello di medico responsabile della sorveglianza sanitaria di persone esposte a radiazioni ionizzanti. Dal 2018 è inoltre professore a contratto nella scuola di specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva all’Università degli Studi di Catanzaro “Magna Grecia”, ed è presidente dell’associazione italiana Donne Medico, sezione di Lamezia.

«In primis un doveroso ringraziamento alla direzione generale dell'Ulss 4 per la fiducia che mi ha attribuito. - dichiara Renne - Ricevo con orgoglio questo incarico in quanto svolto in una regione che rappresenta una modello di gestione della sanità, all’avanguardia sul territorio, in un momento che coincide tra l’altro con una sfida importante alla luce della riforma dell’assistenza territoriale recentemente varata con decreto ministeriale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ulss 4, Raffaela Renne è la nuova direttrice delle Cure Primarie

VeneziaToday è in caricamento