rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Il presidente dell'Ater Raffaele Speranzon rassegna le dimissioni

Ritenendo inopportuno mantenere l’incarico in vista delle elezioni in Consiglio regionale che lo vedono candidato

Raffaele Speranzon ha rassegnato le dimissioni da presidente dell’Ater di Venezia ritenendo inopportuno mantenere l’incarico in vista delle elezioni in Consiglio regionale che lo vedono candidato. Il vicepresidente di Ater, Fabio Nordio, ne farà le veci mantenendo la carica di vice e resterà insediato l’attuale cda (consiglio di amministrazione) finchè la nuova giunta regionale ne nominerà uno nuovo. Raffaele Speranzon ha 48 anni, è di Mestre, è consulente d’azienda ed è stato nominato presidente Ater a settembre 2018 rimanendo in carica per quasi due anni. Il vicepresidente Fabio Nordio è di Chioggia e ha 51 anni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente dell'Ater Raffaele Speranzon rassegna le dimissioni

VeneziaToday è in caricamento