Il presidente dell'Ater Raffaele Speranzon rassegna le dimissioni

Ritenendo inopportuno mantenere l’incarico in vista delle elezioni in Consiglio regionale che lo vedono candidato

Raffaele Speranzon

Raffaele Speranzon ha rassegnato le dimissioni da presidente dell’Ater di Venezia ritenendo inopportuno mantenere l’incarico in vista delle elezioni in Consiglio regionale che lo vedono candidato. Il vicepresidente di Ater, Fabio Nordio, ne farà le veci mantenendo la carica di vice e resterà insediato l’attuale cda (consiglio di amministrazione) finchè la nuova giunta regionale ne nominerà uno nuovo. Raffaele Speranzon ha 48 anni, è di Mestre, è consulente d’azienda ed è stato nominato presidente Ater a settembre 2018 rimanendo in carica per quasi due anni. Il vicepresidente Fabio Nordio è di Chioggia e ha 51 anni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento