menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pellegrini venerano le reliquie (foto: Gloria Callarelli)

Pellegrini venerano le reliquie (foto: Gloria Callarelli)

Le reliquie di Padre Pio a Bibione: folla di pellegrini nel weekend

Fino a domenica 5 luglio le reliquie del Santo saranno ospitate nella parrocchia di Santa Maria Assunta

Folla di pellegrini nel weekend all'esterno della parrocchia di Santa Maria Assunta di Bibione: l'occasione è la venerazione delle reliquie di Padre Pio che resteranno nella località balneare fino al 5 luglio.

Padre Pio

Il santo, al secolo Francesco Forgione, nacque il 25 maggio del 1887 a Pietrelcina e morì il 23 settembre del 1968 a San Giovanni Rotondo, nel convento dove trascerse buona parte della sua vita. Nel 1910 ebbe le prme stimmate sulle mani. Un fenomeno che, insieme alla transverberazione, si consolidò nel 1918. Padre Pio fu autore di miracoli, bilocazioni, guarigioni e sempre ebbe a sostenere l'importanza del sacramento della confessione.

Info utili

Le reliquie sono arrivate nel fine settimana del 20 giugno e sono state accolte con grande partecipazione da fedeli, turisti e pellegrini. Folto è il programma della parrocchia. A tutte le Messe festive (sabato sera e domenica), c’è il rito di intronizzazione solenne delle reliquie che, terminata la celebrazione, possono da tutti essere venerate personalmente. Domenica 28 ore 19, santa Messa presieduta da S. Ecc. mons. Giuseppe Pellegrini. Le reliquie sono esposte ai fedeli tutti i giorni dalle ore 7 alle ore 9.30, dalle ore 18 alle ore 20, e durante questo tempo è offerta la presenza costante di sacerdoti per il Sacramento della Confessione, ministero che Padre Pio esercitò per tutta la sua vita. LA santa messa solenne di congedo si terrà il 5 luglio alle 19. Per visite o celebrazioni di gruppi parrocchiali organizzati, dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio, o di altre realtà, la parrocchia mette a disposizione il numero 0431.43178.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento