menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quasi Night Run è la carica dei 1000: tutti di corsa a Venezia al tramonto

La corsa non competitiva è andata in scena venerdì sera nel centro della città lagunare. Due percorsi per tutti, uno da 5 e l'altro da 10 chilometri

La suggestione di correre sul far del tramonto, nella cornice più unica del mondo. Metti sgambettare per calli e fondamenta. Metti intrufolarsi di corsa per la storia della città lagunare. Metti ancora un migliaio di persone, chi più e chi meno avvezzo al running. Sommando i fattori si ottiene la Quasi Night Run, corsa non competitiva organizzata dal Running Club Venezia (in collaborazione con il Club Sommozzatori San Marco) che venerdì scorso a partire dalle 20 ha colorato di bianco Venezia. Bianco come le magliette "ecologiche", realizzate in materiale riciclabile, consegnate ai partecipanti nel pacco gara. Una corsa suggestiva, adatta a tutti. A chi corre per passione e a chi, invece, ha voluto prendere parte a quella che, di fatto, può essere considerata una grande festa. All'insegna di sport, divertimento e magia.

La corsa per tutti

Una manifestazione, come detto, per tutti, con due percorsi alternativi: uno più breve, di 5 chilometri, l'altro più lungo, di 10. Prima parte del "tracciato" in comune, poi il bivio nei pressi della stazione: la corsa lunga ha proseguito lungo Strada Nuova, mentre chi ha scelto di cimentarsi nella corsa breve ha tagliato su ponte degli Scalzi, percorrendo gli ultimi due chilometri abbondanti verso punta della Salute, nella fattispecie Rio Terà dei Saloni, punto di partenza e traguardo di entrambe le gare. E anche della corsa "mini", dedicata agli atleti più piccoli, partita mezz'ora prima di quella per i "colleghi" più grandi.

Le foto della corsa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento