Attualità

La Collezione Peggy Guggenheim riapre al pubblico sei giorni a settimana

A partire da mercoledì 28 aprile anche il museo di palazzo Venier dei Leoni torna ad aprire i suoi cancelli al pubblico, dal mercoledì al lunedì dalle 10.00 alle 18.00

A partire da mercoledì 28 aprile la Collezione Peggy Guggenheim riapre al pubblico. Il museo di Palazzo Venier dei Leoni riaprirà i suoi cancelli per sei giorni a settimana (tutti i giorni eccetto il martedì), dalle 10.00 alle 18.00. L'accesso sarà su prenotazione online obbligatoria, da fare sul sito guggenheim-venice.it, e sarà contingentato per fasce orarie nel rispetto della normativa per il contenimento del Covid-19.

Il sabato e nei giorni festivi, sarà necessario prenotare online o telefonicamente ai numeri 041.2405419/440 con almeno un giorno di anticipo rispetto alla data della propria visita, come da attuali disposizioni governative. I soci e i visitatori che hanno diritto all’ingresso gratuito potranno prenotare il proprio ingresso scrivendo a prenotazioni@guggenheim-venice.it o telefonando allo 041.2405419/440, specificando giorno e fascia oraria. Il Museum Shop esterno, che si trova lungo la fondamenta che porta all’ingresso del museo, seguirà giorni e orari di apertura della Collezione, mentre il Museum Cafè sarà aperto dalle 11.00 alle 17.00, con servizio di caffetteria.  

Il museo provvederà per l'occasione a un riallestimento della sua collezione rendendo omaggio anche ai 1600 anni della Serenissima. 

«Siamo entusiasti di poter tornare ad accogliere i visitatori nelle sale di Palazzo Venier dei Leoni, ed offrire loro un po’ di respiro e bellezza - commenta la direttrice Karole P. B. Vail - e se le porte del museo possono oggi riaprire sei giorni su sette è senz’altro anche grazie ai risultati della nostra campagna di raccolta fondi “Insieme per la Collezione Peggy Guggenheim”, fondamentale per assicurare le attività della Collezione, da remoto e in presenza». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Collezione Peggy Guggenheim riapre al pubblico sei giorni a settimana

VeneziaToday è in caricamento