La Collezione Peggy Guggenheim riapre al pubblico

Dal 2 giugno il museo a palazzo Venier dei Leoni torna fruibile e regala una visita gratis su prenotazione il giorno stesso dalle 10.00 alle 18.00

Martedì 2 giugno la Collezione Peggy Guggenheim riapre le porte al pubblico con ingresso gratuito dalle 10.00 alle 18.00 su prenotazione. Si tratta di un regalo che il museo vuole offrire a tutti gli appassionati che potranno tornare ad ammirare le opere d'arte dal vivo. Nel corso del mese di giugno, il museo riaprirà nei fine settimana, il sabato e la domenica, dalle 10.00 alle 18.00 e sarà visitabile la collezione permanente ma non la mostra temporanea Migrating Objects. Il museo ha, inoltre, dovuto annullare la mostra estiva dedicata all'artista brasiliana Lygia Clark, Lygia Clark. Pittura come sperimentazione 1948-1958, attualmente al Museo Guggenheim di Bilbao.

«Durante questo tempo sospeso, l’arte e la cultura hanno avuto un ruolo lenitivo fondamentale e oggi è nostro dovere portare avanti la nostra missione educativa riaprendo finalmente le porte del museo - dichiara la direttrice Karole P. B. Vail -. Da sempre crediamo nel potere trasformativo e terapeutico dell’arte e riapriamo perché il museo torni a essere, oggi più che mai, il luogo di una comunità che si riconosce nella fiducia e nel dialogo».

Modalità di prenotazione della visita gratuita

Si potrà prenotare il proprio ingresso gratuito a partire dal 22 maggio e fino al 1 giugno alle ore 14.00 telefonando al numero +39 041 2405440 (lunedì - venerdì, 10-15) specificando la fascia oraria richiesta oppure scrviendo una mail a prenotazioni@guggenheim-venice.it sempre scegliendo la fascia oraria desiderata.

Accessi contingentati e norme di sicurezza

Il museo riapre con un accesso contingentato e sia il pubblico che lo staff seguiranno nuove norme comportamentali di sicurezza. Si potrà quindi accedere con ingressi a fasce orarie, si consiglia la prenotazione online, attiva dall’1 giugno sul sito del museo, ed eventuali acquisti del biglietto di persona potranno avvenire solo tramite l’utilizzo di carta di credito e bancomat. È obbligatorio l’uso di mascherina sia per i visitatori che per il personale museale e il rispetto della distanza di almeno un metro. Il percorso di visita sarà a senso unico, ci saranno dispenser di igienizzanti in più parti del museo e i luoghi subiranno una continua sanificazione. Il museum shop sarà aperto mentre il museum café resterà momentaneamente chiuso. Non sarà possibile accettare prenotazioni di gruppi e visite guidate, né sarà possibile la fruizione di audioguide.

20% di sconto per gli "amici" della Collezione

Il museo ha scelto, inoltre, di fare un regalo a chi ama l'arte e vuole sostenerla. Nel corso del mese di giugno si potrà diventare “amici” della Collezione Peggy Guggenheim, o rinnovare la propria membership, con una riduzione del 20%. 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento