Attualità

Riapre il King's, 15 giorni dopo: "Più personale in loco, installate 25 nuove telecamere"

Il noto locale di Jesolo era stato chiuso per due settimane dalla questura, dopo che si sarebbero verificati più di un episodio di violenza. Si riparte alla mezzanotte di sabato

Troppi episodi di violenza, secondo gli accertamenti della polizia, che avevano portato alla sospensione dell'attività per 15 giorni. Un provvedimento pesante da parte della questura, che aveva portato ad uno stop forzato proprio all'inizio della stagione estiva. Dopo due settimane di purgatorio, dalla mezzanotte a cavallo tra sabato e domenica il King’s Club di Jesolo riparte «con una serie di migliorie atte a garantire alla sua clientela un divertimento “sano, intelligente e consapevole"».

Nuovo sistema di videosorveglianza

"È stato riformulato il piano di sicurezza e gestione delle emergenze, - spiegano - sottoposto come da prassi alle autorità competenti, è stato installato un nuovo sistema di videosorveglianza con 25 telecamere, e si è provveduto ad un incremento del 30% del personale addetto alla sicurezza, con maggiori presidi sia nei parcheggi che nelle zone limitrofe ai bus navetta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il King's, 15 giorni dopo: "Più personale in loco, installate 25 nuove telecamere"

VeneziaToday è in caricamento