menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riapre il mercato settimanale di Chioggia con il nuovo servizio di sorveglianza

Se ne occuperanno i volontari della protezione civile assieme al personale dell'Ada e alla polizia locale: controlleranno il corretto utilizzo della mascherina, la presenza di disinfettanti, la vendita frontale e i distanziamenti

Il Comune di Chioggia comunica che giovedì 26 novembre riprenderà il tradizionale mercato settimanale all’aperto in Corso del Popolo. Il servizio di sorveglianza è stato implementato in chiave anti-Covid con l'impiego di volontari della protezione civile, che, assieme al personale dell'Ada e alla polizia locale, controlleranno il corretto utilizzo della mascherina, la presenza del gel disinfettante nei pressi dei banchi, la vendita frontale e il distanziamento interpersonale.

Disposizioni

«Per il nostro contesto rimane la divisione in aree come definito nel piano, ferma restando l'impossibilità di perimetrare tutto il Corso del Popolo, con le numerose aperture dalle varie calli – spiega il sindaco Alessandro Ferro – per scongiurare ancor di più potenziali assembramenti, mancanze o usi scorretti della mascherina, abbiamo potenziato la sorveglianza ai principali accessi, confidando, come di consueto, nella collaborazione di tutti. Trovo che gli annunci, le ordinanze a singhiozzo e i successivi chiarimenti delle stesse, contribuiscano a generare confusione, ma, come sempre, ci adeguiamo alle disposizioni secondo uno spirito collaborativo, al fine di permettere lo svolgimento del mercato e il lavoro degli operatori». 

«Nei giorni scorsi ho scritto personalmente alla Regione per porre l'attenzione sulle specificità della nostra realtà, al fine di riaprire in sicurezza – aggiunge l'assessore al Commercio Genny Cavazzana – ci saranno i dovuti controlli, e, al contempo, facciamo appello alla sensibilità delle persone, affinché si rechino al mercato solo per reali necessità di acquisto e prediligano, invece, le semplici passeggiate in altri luoghi o orari».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

  • Politica

    Affidato all'Europa il salvataggio delle dune degli Alberoni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento