Riaprono i teatri con tre eventi live nelle piazze di Venezia, Padova e Treviso

Lunedì 15 giugno si inaugura la ripresa delle attività teatrali dal vivo con tre spettacoli in contemporanea con protagonisti Carlo e Giorgio, Red Canzian e Fabio Sartor

Dopo tre mesi di chiusura riaprono i teatri in Veneto e gli spettacoli, finora solo in versione digitale, tornano di nuovo dal vivo. Lunedì 15 giugno, il Teatro Stabile del Veneto in collaborazione con i comuni di Venezia, Padova e Treviso ha organizzato tre grandi eventi live in contemporanea nelle piazze e campi delle tre città per inagurare la ripresa delle attività teatrali live. Si tratta di spettacoli gratuiti ma con prenotazione obbligatoria online per rispettare le norme di distanziamento previste dalla legge. A Venezia in Campo San Polo sarà il duo comico di casa Carlo e Giorgio a salutare il ritorno degli eventi in laguna. Una promessa mantenuta è quella fatta da Red Canzian alla città di Treviso, sarà infatti la pop star trevigiana a suonare in piazza dei Signori lunedì 15 giugno, mentre a Padova, sarà il cortile di Palazzo Moroni a ospitare Fabio Sartor in uno spettacolo con l’Orchestra di Padova e del Veneto.

«Le nostre città saranno vive solo quando riapriranno i teatri e la famiglia dello Stabile è pronta a festeggiare la ripartenza portando tre grandi eventi dal vivo che vedranno protagonisti artisti del territorio – ha affermato Giampiero Beltotto, presidente del Teatro Stabile del Veneto –. Insieme ad Arteven abbiamo siglato un accordo per portare il teatro in tutte le città venete, anche e soprattutto nei piccoli centri, e siamo pronti a collaborare con tutte le amministrazioni comunali che lo vorranno per dare alla nostra regione un ricco cartellone di eventi estivi».

Un'estate di spettacoli all’aperto

La serata del 15 giugno vuole dare il via a un’estate piena di teatro. Spettacoli, anteprime, letture, incontri con gli artisti del territorio e appuntamenti per famiglie saranno inseriti in un cartellone di eventi che animeranno piazze e luoghi all’aperto di tutto Veneto con il coinvolgimento della Compagnia Giovani dello Stabile e della Scuola Teatrale di Eccellenza, entrambe parti del Modello TeSeO Veneto – Teatro Scuola e Occupazione in partnership con Accademia Teatrale Veneta. Il palinsesto vedrà anche il coinvolgimento di città come Verona con la sua Estate Teatrale e il Festival Shakespeariano.

Biglietterie aperte per i rimborsi

A partire dal 9 giugno riapriranno al pubblico le biglietterie dei tre teatri veneti per consentire agli spettatori di chiedere i rimborsi per gli spettacoli annullati in questi mesi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento