Impianto di Malamocco, nessuna criticità: «Le acque del Lido sono balneabili»

«Riparata la conduttura, depurazione e scarichi regolari. Le analisi svolte hanno consentito di mantenere la bandiera blu»

Malamocco, archivio

«Il depuratore di Malamocco, gestito da Veritas, non presenta nessun problema ai propri cicli di depurazione né agli scarichi». Rassicurano Veritas e l'assessore alle Partecipate Michele Zuin. «Siamo bandiera blu anche quest’anno. Gli indici di qualità delle acque del Lido conferma che sono balneabili e di buona qualità».

La falla riparata

Riparata la conduttura proveniente da Fusina. Quello di Malamocco è un depuratore che funziona tutto l’anno e si occupa di trattare tutti i reflui del Lido. «Per ciò che concerne la riparazione del giunto di trasmissione della tubazione che proviene dall’impianto di Fusina e che, transitando dal Lido, raggiunge il golfo di Venezia per un totale di 16 chilometri di distanza dal depuratore di Fusina – spiega la direzione di Veritas - la società concessionaria Sifa ha completato l’istallazione del nuovo giunto lo scorso 19 luglio. In precedenza lo scarico di acqua, comunque depurata, non era attivo e era attivo invece lo scarico in laguna. Dalla stessa data, pertanto, i reflui trattati dagli impianti di Fusina vengono di nuovo recapitati in mare, con la conseguente cessazione della necessità di usare lo scarico in laguna e con la cessazione delle parziali fuoriuscite originate dalla falla. Nei prossimi giorni avverranno verifiche e collaudi - aggiunge - per garantire la corretta tenuta del giunto e il completamento dell’intervento, e solo successivamente si provvederà allo smobilizzo del cantiere e delle protezioni installate a tutela dei bagnanti nell’area antistante il murazzo, secondo le prescrizioni ricevute dalle autorità competenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento