Riprendono le visite guidate alla Collezione Peggy Guggenheim

Disponibili visite guidate alla collezione permanente e alle mostre temporanee per gruppi di massimo 5 persone nei giorni di sabato e domenica dalle 9.00 alle 10.00

Tornano le visite guidate alla Collezione Peggy Guggenheim al di fuori del consueto orario di apertura. Tali visite saranno di nuovo possibili per gruppi di massimo cinque persone nelle giornate di sabato e domenica dalle 9.00 alle 10.00. Per partecipare è necessario prenotare l'intero turno di ingresso almeno quattro giorni lavorativi prima della data della visita scrivendo una mail a prenotazioni@guggenheim-venice.it.

Le visite guidate saranno effettuate a ingressi scaglionati e nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e di contenimento del Covid-19 e condotte da operatori didattici del museo in diverse lingue. 
 
Oltre alle sale di Palazzo Venier dei Leoni e ai capolavori in esse custoditi dei grandi esponenti delle avanguardie del XX secolo, da Umberto Boccioni, ad Alexander Calder, Salvador Dalì, Marcel Duchamp, Max Ernst, Leonor Fini, Alberto Giacometti, Grace Hartigan, René Magritte, Pablo Picasso, Jackson Pollock, solo per citarne alcuni, le visite sono anche focalizzate sulle opere della Collezione Hannelore B. e Rudolph B. Schulhof, che annoverano tra gli altri i nomi di artisti come Afro Basaldella, Alberto Burri, Lucio Fontana, Frank Stella, Andy Warhol, nonché sulle sculture custodite nel giardino del museo, creazioni di Jean Hans Arp, Jenny Holzer, Henry Moore, Anish Kapoor, e molti altri.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Veneto resta giallo? Zaia: «Dipendiamo da Rt, ma non abbiamo demeriti per cambiare zona»

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • 60enne si allontana da casa e scompare, trovato senza vita

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento