Air France - Klm riprende i voli da Venezia per Parigi e Amsterdam

La compagnia ha diffuso il proprio programma, che segna il riavvio del traffico internazionale a partire da giugno

Il gruppo Air France-KLM riattiva i voli dall'aeroporto di Venezia a partire dal 1° giugno: il programma, riferisce la compagnia, è riprendere gradualmente i collegamenti e, entro la fine del mese, connettere tutti i giorni il Marco Polo sia a Parigi Charles de Gaulles che ad Amsterdam Schiphol. «Ritornare a volare a Venezia è motivo di grande orgoglio - commenta il direttore Stefan Vanovermeir -. Nelle ultime settimane abbiamo messo in campo tutte le misure necessarie per volare in sicurezza e siamo ora pronti a ripartire, già dal mese di giugno e in vista dell’imminente stagione turistica». Per Enrico Marchi, presidente della società Save, che gestisce lo scalo, «la riattivazione di questi voli è di particolare rilevanza perché segna per l’aeroporto di Venezia il riavvio del traffico internazionale su due importanti hub europei, e apre il nostro territorio all’accoglienza di ritrovati flussi di visitatori».

Voli da Venezia

Per Amsterdam, a partire dal 1° giugno, un volo al giorno
Per Parigi Charles de Gaulle, a partire dal 4 giugno: 
2 voli la prima settimana di giugno
3 voli la seconda settimana di giugno
5 voli la terza settimana di giugno
7 voli la quarta settimana di giugno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Misure sanitarie

La compagnia ha riepilogato tutte le misure di sicurezza che saranno adottate: mascherina obbligatoria e distanziamento sociale a bordo, igienizzazione dei sedili e di tutte le superfici all’interno dell’aeromobile, ricambio dell’aria ogni 3 minuti tramite sistema di filtraggio dell'aria costituito da filtri anti particolato HEPA, identici a quelli utilizzati nelle sale operatorie, in grado di rimuovere più del 99% dei contaminanti virali e batterici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

  • Coronavirus, i numeri di oggi in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento