menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La riqualificazione dell’ex piscina Rari Nantes passa in giunta: 300 mila euro stanziati

"Con questa azione andremo a demolire una vecchia struttura fatiscente, creando le condizioni per successivi interventi. Un'altra opera a difesa del decoro della nostra città" 

Il progetto di riqualificazione dell’ex piscina Rari Nantes è passato in giunta: 300 mila euro stanziati su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici, Francesca Zaccariotto.

Schermata 2018-06-15 alle 16.37.17-2

Difesa del decoro

“Con un impegno economico di 300 mila euro – ha commentato Zaccariotto – andiamo a riqualificare un’area della città da tempo abbandonata all’incuria. Nello specifico si sistemerà lo specchio acqueo denominato ex piscina Rari Nantes sul Canal Grande, dietro il parco ferroviario a Cannaregio, che attualmente è delimitato, da un parte, da palancolato in calcestruzzo armato con passerella soprastante di proprietà del Comune. Con questa azione andremo a demolire una vecchia struttura fatiscente, creando le condizioni per successivi interventi. Un'altra azione in difesa del decoro della nostra città". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento