Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità Marghera / Strada Statale 309 Romea

Mestro-Orte: «Progetto bloccato. La sicurezza sulla Romea ancora problema irrisolto»

Torna sul tavolo del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti una delle strade più trafficate e discusse del Paese

La Mestre-Orte, o nuova Romea commerciale, autostrada di 400 chilometri progettata in project financing dalla Gefip di Vito Bonsignore, per 9 miliardi, è al palo. Dopo aver ottenuto la Via (verifica impatto ambientale), i pareri favorevoli delle soprintendenze interessate, dell'Anas e del Cipe, ha riscontrato la contrarietà di numerosi comitati di cittadini dei Comuni del Veneziano. Per gli interventi di manutenzione e messa in sicurezza dei 120 chilometri della Romea attuale (70 in territorio Veneto, 50 in Emilia-Romagna) sono stati previsti anche i finanziamenti, ma ci vorrà tempo. Intanto, il problema di una delle arterie più trafficate e pericolose d'Italia, con ripetuti incidenti mortali, resta aperto. Il Partito Democratico interroga il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Messa in sicurezza

«Tra le opere complementari dell'autostrada Mestre-Orte nel progetto risultano previste una bretella dal casello di Cavarzere a Chioggia, e soprattutto il completamento della strada provinciale “Arzeron”, unica alternativa alla Romea per decongestionare il nodo di Chioggia - scrive il parlamentare veneziano del Partito democratico Nicola Pellicani -. Si tratta di una strada di circa 20 chilometri molto utilizzata tutto l'anno dai pendolari e d'estate anche dai cosiddetti “pendolari del mare”, per far fronte ai pesanti problemi di traffico e sicurezza, che va da Brondolo a Santa Margherita di Codevigo.
Nel corso del tempo sono stati completati circa 5/6 chilometri, ne restano una quindicina da realizzare, da Valli di Chioggia a Santa Margherita.
Risulta esservi, infine, un ulteriore progetto riguardante la Romea che prevede di aggiungere due corsie al tracciato attuale, trasformandolo di fatto in una superstrada a quattro corsie, progetto noto al ministero, Anas, Cav e Regione, ma mai formalmente esaminato. Si chiede di sapere quali iniziative intenda assumere il ministro in riferimento alla realizzazione della autostrada Mestre-Orte, e quali interventi concreti nell’immediato intenda adottare, d’intesa con i soggetti competenti, per la messa in sicurezza e adeguamento della statale Romea, in particolare nel tratto Mestre-Chioggia».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mestro-Orte: «Progetto bloccato. La sicurezza sulla Romea ancora problema irrisolto»

VeneziaToday è in caricamento