Due rotatorie nel centro di Musile di Piave per migliorare l’accesso al Ponte della Vittoria

Il Sindaco Metropolitano Luigi Brugnaro ha firmato il decreto per la realizzazione di due interventi da realizzarsi lungo la SP 51

Il Sindaco Metropolitano Luigi Brugnaro ha firmato il decreto per l’approvazione degli schemi di accordo di programma tra Città metropolitana di Venezia e Comune di Musile di Piave per la realizzazione di due interventi da realizzarsi lungo la SP 51 per migliorare l’accessibilità da e per il centro di Musile di Piave attraverso il Ponte della Vittoria. 

Il primo intervento

Il primo intervento riguarda la realizzazione di una rotatoria in prossimità dello svincolo Ponte della Vittoria sulla SP 51 “via Piave” e consiste nella realizzazione di una rotatoria in corrispondenza dell’intersezione tra la Strada Provinciale arginale al fiume Piave proveniente da Passarella e gli innesti alla SS 14 della Venezia Giulia e consentire così ai conducenti provenienti dal centro di Musile di innestarsi alla strada statale in direzione Venezia attraverso la bretella che sottopassa il Ponte della Vittoria, una manovra che l’attuale configurazione stradale non consente. Per la realizzazione di questa rotatoria, l’accordo di programma prevede una spesa complessiva di  250mila euro, di cui 200mila finanziati dalla Città Metropolitana di Venezia e 50mila da parte del Comune di Musile di Piave. Il secondo intervento riguarda, invece, la realizzazione di una rotatoria tra la SP 51 “Via Piave e Via Roma” in prossimità dello svincolo Ponte della Vittoria e prevede la costruzione di una rotatoria in prossimità dell’intersezione tra la SP 51 “Via Piave” e la strada comunale Via Roma, adeguando l’intersezione a raso. Il costo di questo intervento è di 180mila euro di cui 130mila finanziati dalla Città metropolitana di Venezia e 50mila con fondi del bilancio  del Comune di Musile di Piave. Per entrambi gli interventi la progettazione e direzioni lavori saranno svolte dalla Città metropolitana di Venezia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accessibilità 

«La realizzazione di questi due interventi, fortemente sollecitati dall’amministrazione comunale di Musile ed in particolare dal sindaco Silvia Susanna - spiega il consigliere delegato Saverio Centenaro -, forniscono una risposta concreta alle preoccupazioni dei cittadini che ora potranno transitare in sicurezza in due snodi stradali che avevano forti criticità. Si tratta di una soluzione definitiva che abbiamo finanziato, anche con il contributo del Comune di Musile e che consentiranno il miglioramento dell’accessibilità al territorio comunale, fluidificando il traffico in un nodo critico dalla viabilità dell’area».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carte false per mantenere in famiglia la licenza di taxi acqueo: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento