Teatro La Fenice, 24 ore di sciopero dei dipendenti il 6 ottobre

Il sindacato Usb fa sapere che l'astensione riguarda il personale addetto a qualsiasi prestazione, ordinaria, straordinaria, aggiuntiva

Braccia incrociate per 24 ore, il 6 ottobre, del personale del teatro La Fenice di Venezia. L'organizzazione sindacale Usb fa sapere che l'astensione riguarderà i lavoratori addetti a qualsiasi prestazione, ordinaria, straordinaria, e aggiuntiva, e inizierà a mezzanotte del 6 ottobre, fino alla mezzanotte successiva.

Le ragioni del sindacato

«Le motivazioni che inducono il sindacato a dichiarare lo sciopero riguardano il comportamento unilaterale che la dirigenza della Fondazione mantiene nelle relazioni sindacali, e nel recepire le istanze dei lavoratori dipendenti - scrive l'Unione Sindacale di Base -. Rispetto alle nostre richieste la direzione della fondazione si è sempre rifiutata di organizzare incontri o risposte. Le istanze riguardano la sicurezza nel lavoro e il precariato, il nuovo accordo aziendale economico sull'adeguamento Istat, la trasparenza sui premi, la trasparenza sull'inquadramento contrattuale dei quadri e funzionari e il ridimensionamento dei redditi dei dirigenti».

Manifestazione nazionale

Giovedì è prevista anche una mobilitazione nazionale di tutto il settore della cultura con manifestazione nazionale a Roma, che mette insieme professionisti e lavoratori dello spettacolo e dei Beni Culturali e che ha tra gli obiettivi quello di portare l’investimento nel settore all'1,5% del Pil, in linea con gli altri Paesi europei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento