Scrittura musicale e per il teatro: un nuovo percorso di formazione per giovani compositori

Il musicista e produttore Giulio Ragno Favero a capo del percorso di specializzazione nell’ambito del Modello Te.S.eO. Veneto, Teatro Scuola e Occupazione- Teatro Stabile del Veneto in partnership con Accademia Teatrale Veneta

Il Teatro Stabile del Veneto avvia un nuovo percorso di specializzazione in scrittura e composizione di musica per la scena rivolto a compositori e multi strumentisti, professionisti e non, tenuto dal musicista e produttore discografico, già bassista, chitarrista e produttore artistico de Il Teatro degli Orrori e One Dimensional Man, Giulio Ragno Favero.
 
Il laboratorio, nell’ambito del Modello Te.S.eO. Veneto, Teatro Scuola e Occupazione -Teatro Stabile del Veneto in partnership con Accademia Teatrale Veneta, è pensato per formare i giovani appassionati alla scrittura, adattamento e performance di musica per lo spettacolo. Si tratta di un percorso formativo di 40 ore, suddiviso in due parti (una prima di formazione a distanza e una seconda in presenza), che sarà il punto di partenza di un processo creativo finalizzato alla realizzazione delle musiche di scena di uno spettacolo, diretto da Fabrizio Arcuri, nell’ambito delle attività della Compagnia Giovani dello Stabile Veneto previste dal Progetto TeSeO per il 2021.
 
I giovani musicisti potranno iscriversi al laboratorio entro le ore 12.00 di martedì 7 luglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento