Scuola-lavoro, 4 giorni a bordo de "La Suprema" per imparare le professioni del mare

L'iniziativa è finanziata dalla Regione e vedrà protagonisti dieci studenti degli istituti alberghieri Musatti di Dolo e Barbarigo di Venezia. Partenza prevista per sabato

Di Twice25 - foto di Twice25, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1015040

Si imbarcheranno sabato a bordo della nave da crociera veloce "La Suprema" sulla rotta Genova-Palermo: sono i dieci allievi dell’istituto alberghiero ‘Cesare Musatti’ di Dolo e dell’istituto ‘Andrea Barbarigo’ di Venezia selezionati dall’Ufficio scolastico regionale del Veneto per partecipare al progetto "Sailor", la nave dell’orientamento ai mestieri e alle professioni del mare. Un viaggio-scuola in cui si alterneranno lezioni teoriche ad esperienze pratiche.

Un'esperienza lunga 4 giorni

Per quattro giorni i giovani studenti, insieme ad altri 250 studenti di quarta superiore degli istituti alberghieri turistici e nautici di altre regioni e ai rispettivi docenti, si cimenteranno in un'esperienza di scuola-lavoro: si metteranno alla prova nelle competenze richieste dall’industria turistica delle crociere.

Iniziativa finanziata dalla Regione

«La Regione Veneto per il quinto anno consecutivo sostiene questa iniziativa pagando il voucher di partecipazione degli allievi partecipanti - dichiara l’assessore all'Istruzione e formazione, Elena Donazzan - nella convinzione che sperimentare sul campo e il mettersi alla prova sono le migliori opportunità per orientare i giovani nella scelta professionale e per arricchire la loro esperienza formativa. Il valore aggiunto del progetto Sailor sta, inoltre, nella sua valenza interregionale, che mette in dialogo scuole di diverse regioni, con competenze e formazioni diverse, relative ai molteplici profili delle professioni del mare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento