menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Scuola Materna Sacro Cuore Chirignago, foto web

Scuola Materna Sacro Cuore Chirignago, foto web

Scuole paritarie da gestire, campo sportivo da sistemare: dalla giunta più di un milione

Le delibere adottate per 36 scuole dell'infanzia e per l'impianto a San Pietro in Volta

Novecentoquarantamila euro di contributi per la gestione di 36 scuole paritarie dell’infanzia del Comune di Venezia, a cui sono iscritti circa duemila bambini. Centomila euro per la sistemazione dei campi sportivi a San Piero in Volta: sono gli stanziamenti deliberati oggi, mercoledì 29 aprile, in giunta. 

L'anticipazione

Il primo provvedimento, spiega l’assessore alle Politiche educative Paolo Romor, «è volto ad accelerare i tempi per l'assegnazione dei contributi per coprire parte delle spese di gestione. Normalmente i fondi venivano erogati alla fine di settembre, ma a fronte dell’emergenza in atto e alle sue conseguenze abbiamo ritenuto di anticipare gli importi». Da febbraio l’epidemia ha causato la sospensione delle attività delle scuole di ogni ordine e grado fino a data indefinita. La chiusura delle scuole incide in maniera rilevante su quelle strutture, tra le quali le paritarie, dove le rette costituiscono una componente importante per i bilanci e le liquidità e per garantire una pluralità dell’offerta dei servizi educativi-didattici, assicurando lo svolgimento del servizio in zone del territorio dove non esistono strutture né statali né comunali».

Le strutture

Le scuole: Materna dell’Istituto delle Suore di San Giuseppe del Caburlotto a Castello, Materna delle suore Francescane Di Cristo, sempre a Castello, Materna Santa Maria dei Miracoli Casa dei Bambini a Cannaregio, Suore Salesie Dorsoduro, Giustinian Santa Croce, Materna Suore Maestre di Santa Dorotea a Cannaregio, San Francesco di Sales San Polo, Sant’Antonio Via Scarpa Pellestrina, Materna Vittoria via Piave a Mestre, Materna Casa del Fanciullo a Mestre, Madonna della Salute via Catene a Marghera, Franchin a Tessera, Madonna del Suffragio Asseggiano, San Giovanni Bosco Mestre, Capitanio Rio Cimetto Mestre, Immacolata Concezione a Dese, Luigi Caburlotto a Mestre, San Pio X Marghera, suore maestre Santa Dorotea Farina a Mestre, Madonna della Salute a Mestre, Materna San Gioacchino Mestre, San Marco a Mestre, Maria Immacolata Favaro Veneto, Materna Giovanni XXIII Sant'Erasmo, Materna Isidoro Burano, Materna Sant'Antonio Campalto, Materna Madonna della Pace Mestre, Materna Madonna Immacolata Zelarino, Materna Regina della Pace Trivignano, Centro polifunzionale il Germoglio Mestre, Santa Maria Goretti Mestre, Scuola Materna Battistella a Mestre, Materna Sacro Cuore Chirignago, Materna San Pio X Malcontenta.

Impianto sportivo

Sistemazione dei campi sportivi a San Pietro in Volta: è stato approvato, sempre oggi, il progetto definitivo che prevede l'installazione di nuovi fari a led per l'illuminazione del campo da calcio principale dell’impianto, la sistemazione della illuminazione dei percorsi esterni e il rifacimento in erba del campetto da calcio da allenamento. Un investimento che si aggiunge ai 100 mila euro giù stanziati a luglio scorso per il campo sportivo Don Olinto Marella di Pellestrina, dove sono previsti lavori per il rifacimento dei marciapiedi interni e dei percorsi di collegamento fra i vari ambiti sportivi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento