Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Velocità fuori controllo tra Venezia e Punta San Giuliano, installati i segnali di pericolo VD

 

Sono stati installati giovedì mattina, alle 11.45, i nuovi segnali di pericolo alle bricole antistanti ed in prossimità di Punta San Giuliano. Un'iniziativa del gruppo Canottieri Mestre e del Polo nautico Puntasangiuliano, che hanno agito in prima persona, affiggendo dei segnali di pericolo bene evidenti ai diportisti e a chi "sfreccia" in laguna neanche si trovasse su un circuito.

La segnaletica è insufficiente

"La zona davanti a Punta San Giuliano - ha spiegato Paolo Cuman,rappresentante dei Canottieri Mestre - è da considerare una sorta di zona 30, vi si incrocia un denso traffico di tutti i tipi di imbarcazioni e per tutte le modalità, da quella tradizionale a quella sportiva, a traffico passeggeri, a quello commerciale e di trasporto, va quindi regolamentato e controllato in maniera adeguata con una segnaletica chiara ed efficiente come quella che abbiamo apposto oggi. Scarsi e in misura insufficiente sono i segnali di limiti di velocità - ha continuato - che dall'isola sono di 7 km/h, il limite scarsamente rispettato".

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento