Avviati i lavori di manutenzione dei serramenti di Palazzo Fortuny

La Giunta, riunitasi martedì a Ca’ Farsetti, ha approvato su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Francesca Zaccariotto, il progetto definitivo comprensivo di fattibilità tecnica ed economica degli interventi di restauro dei serramenti storici

La Giunta, riunitasi martedì a Ca’ Farsetti, ha approvato su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Francesca Zaccariotto, il progetto definitivo comprensivo di fattibilità tecnica ed economica degli interventi di restauro dei serramenti storici di Palazzo Fortuny a S. Beneto, sede dell'omonimo museo facente parte dei Musei Civici Veneziani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La delibera

«Questa delibera - commenta Zaccariotto – prevede, oltre al restauro dei serramenti lignei di finestre e portafinestre dei vani espositivi del salone passante al secondo piano e di tutto il piano terzo, anche interventi accessori che saranno necessari su murature e contorni lapidei delle finestre, per completare l'opera. Questi serramenti lignei storici saranno mantenuti, soggetti a revisione e integrazione ove necessario per ripristinarne la funzionalità completa. Un intervento pari a 100 mila euro che si andrà ad aggiungere ad un ulteriore stanziamento, approvato dalla Giunta lo scorso novembre che invece ha stanziato 1 milione di euro per la riqualificazione funzionale di Palazzo Ducale con l’adeguamento degli impianti di condizionamento e riscaldamento in alcuni locali degli spazi a servizio del museo (area bookshop, zona bagni mezzanino, etc) e il monitoraggio dello stato conservativo degli apparati presenti nelle sale espositive (soffitti e pareti) e in particolare del soffitto della sala dello Scrutinio, oltre all'identificazione degli interventi da eseguire e la programmazione degli stessi. Grazie a queste delibere finanziamo un importante ulteriore pacchetto di interventi per i musei cittadini. Una dimostrazione di quanto questa Amministrazione e il sindaco Brugnaro abbiano a cuore i luoghi simbolo della cultura e della tradizione di Venezia e che necessitano di continui interventi per mantenere inalterato il loro valore e la loro bellezza». «Ad integrazione di tanti importanti investimenti che sono già stati realizzati con investimenti dell'Amministrazione Comunale e che continuano a permettere una costante conservazione di Palazzo Ducale e di tutte le sedi museali di Venezia - spiega la presidente della Fondazione Musei Civici Mariacristina Gribaudi -, negli ultimi tre anni la Fondazione, ha stanziato circa 1 milione di euro per la progettazione ed esecuzione di interventi di manutenzione straordinaria, restauro conservativo e adeguamento impiantistico a Palazzo Ducale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento