rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Attualità Martellago

Non riescono più a pagare il mutuo: casa chiusa e sgombero

È successo ieri a Martellago dopo un periodo di difficoltà per una coppia che 10 anni fa aveva comprato l'abitazione. Ora andrà all'asta e si spera possano ricomprarla i figli

Si è concluso venerdì mattina, con l'intervento di due agenti della polizia locale dell'Unione e due carabinieri, lo sgombero di una casa finita all'asta per mancati pagamenti delle rate del mutuo. È successo in un'abitazione in centro a Martellago che una coppia di mezza età, di origini straniere ma ormai regolare da tempo sul territorio e integrata, aveva acquistato una decina di anni fa.

Le difficoltà sono iniziate con la perdita del posto di lavoro di lui e l'impossibilità di far fronte ai pagamenti, mese dopo mese. Avendo figli grandi i due riuscivano ad andare avanti e avevano anche saldato le spese condominiali. Poi con l'arrivo del Covid le cose sono tornate a peggiorare. Ora che la casa è andata all'asta i figli proveranno ad acquistarla, ma intanto dovrà svolgersi la gara e ci dovrà essere l'aggiudicazione. Nulla si è potuto fare per evitare che la coppia fosse allontanata dall'immobile. A completare le operazioni stamattina anche il cambio della serratura all'ingresso. A provvedere ai due ora penseranno i figli e probabilmente entrerà in campo il Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non riescono più a pagare il mutuo: casa chiusa e sgombero

VeneziaToday è in caricamento