Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità

L'imprenditore Simone Cason è il nuovo amministratore di San Servolo Servizi

48 anni, imprenditore originario di Belluno, nel suo curriculum vanta esperienza nel mondo dell’impresa e dei servizi, ha ricoperto cariche nei cda dei giovani industriali, di Confindustria Venezia oltre che della Camera di Commercio

La Città metropolitana di Venezia ha nominato Simone Cason amministratore unico della San Servolo Servizi, società in house che ha in gestione l’isola di San Servolo, villa Widmann Foscari a Mira e il Museo Archeologico di Torcello. Cason subentra all’ingegner Andrea Berro che per 5 anni ha ricoperto l’incarico ai vertici della San Servolo. Il sindaco metropolitano nel complimentarsi con Simone Cason, ha voluto ringraziare Berro per l’appassionato lavoro svolto che ha consentito all’isola di San Servolo di crescere come riferimento e sede culturale, congressuale e universitaria con il Viu (Venice International Universirty). Il suo lavoro è stato apprezzato e proficuo, soprattutto per quanto riguarda i rapporti con il mondo della pesca. Un ringraziamento particolare anche per come è stata gestita l’emergenza nell’isola dopo l’acqua alta del novembre 2019 che ha provocato seri e importanti danni. Cason, 48 anni, imprenditore originario di Belluno, nel suo curriculum vanta esperienza nel mondo dell’impresa e dei servizi, ha ricoperto cariche nei cda dei giovani industriali, di Confindustria Venezia oltre che della Camera di Commercio, del Porto di Chioggia e del Casinò di Venezia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'imprenditore Simone Cason è il nuovo amministratore di San Servolo Servizi

VeneziaToday è in caricamento