Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Mirano / Via Giacomo Matteotti

Uova colorate dai sindaci in segno di vicinanza all’hub delle vaccinazioni di Mirano

L'iniziativa nel giorno di Pasquetta: «Non vogliamo perdere ottimismo e coesione. In questi ovetti di cioccolata colorati vogliamo vedere allegria e unità»

Ovetti di Pasqua all’hub delle vaccinazioni di Mirano: una rappresentanza dei sindaci del Miranese si è recata a Pasquetta al Bocciodromo di via Matteotti per manifestare la propria vicinanza a sanitari e cittadini. Un pensiero piccolo, ma concreto, per chi, anche nel giorno di festa, tradizionalmente legato all’amicizia, alle gite fuori porta, al relax, sta lavorando per fronteggiare la pandemia: è questo il messaggio che i 7 primi cittadini del Miranese hanno voluto far sentire forte e chiaro. Patrizia Andreotti sindaco di Noale, Luciano Betteto sindaco di Salzano, Nicola Fragomeni sindaco di Santa Maria di Sala, Nais Marcon sindaco di Scorzé, Maria Rosa Pavanello sindaco di Mirano, Andrea Saccarola sindaco di Martellago e Martina Vesnaver sindaco di Spinea i primi cittadini ideatori dell'iniziativa di solidarietà.

«Siamo tutti coinvolti in questa pandemia da fronteggiare e debellare – spiegano – ciascuno per la propria parte, tutti stiamo facendo ciò che ci è richiesto, chi come sanitario, chi come amministratore, come noi, chi come cittadino singolo o lavoratore, costretto a chiusure e limitazioni. Ma non vogliamo perdere ottimismo e coesione. In questi ovetti di cioccolata colorati vogliamo vedere allegria e unità». I sindaci del Miranese sono dal primo giorno in prima linea coi propri cittadini, tanto che molti di loro, pur con le dovute precauzioni, si sono ammalati a loro volta di Covid. E infatti anche oggi non tutti hanno potuto essere presenti, proprio perché in quarantena.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uova colorate dai sindaci in segno di vicinanza all’hub delle vaccinazioni di Mirano

VeneziaToday è in caricamento