rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Attualità Cimitero di San Michele Venezia

Cimitero di San Michele, un milione e mezzo per i lavori di sistemazione

Gli interventi riguardano il restauro e il consolidamento dei camminamenti lungo alcuni campi, e varie edicole di passaggio danneggiate nel tempo

Approvati in giunta comunale lavori di sistemazione del cimitero di San Michele per 1 milione e mezzo di euro, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici, Francesca Zaccariotto. Gli interventi riguardano il restauro e il consolidamento dei camminamenti lungo i campi P, C, A e B e di alcune edicole di passaggio danneggiate dal tempo, dagli assestamenti e cedimenti e dagli eventi meteo. 

«Andiamo a destinare 1,5 milioni di euro al cimitero di San Michele che si aggiungono ai 7 milioni che abbiamo speso dal 2015 a oggi per la salvaguardia di questo luogo che non è solo monumentale e sacro ma è dove riposano i nostri cari - commenta Zaccariotto - Andremo ad intervenire sulle tombe a banchina dove si prevede la rimozione degli elementi in laterizio e lapidei per verificarne lo stato di degrado e procedere così alla loro pulitura e consolidamento, con eventuale sostituzione di elementi se necessario. Per quanto riguarda invece le edicole, sia quelle passanti che quelle inserite nel muro perimetrale, l’elemento di maggior degrado è dato dalle infiltrazioni in copertura. Interverremo quindi con la sistemazione delle strutture lignee e della sovrastruttura in piombo con ripristino degli intonaci. Prendersi cura dei nostri cimiteri, che nella città storica sono 8 più altrettanti in terraferma, dove in questi anni abbiamo stanziato più di 15 milioni, è un gesto di civiltà».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero di San Michele, un milione e mezzo per i lavori di sistemazione

VeneziaToday è in caricamento