"Sogni d'oro" celebra la danza leggendo tre grandi classici del balletto di Čajkovskij

Silvia Casarin Rizzolo legge questa sera alle 21.30 "Il lago dei cigni", "La bella addormentata" e "Lo schiaccianoci" per celebrare la giornata nazionale della danza

L'appuntamento serale di "Una stagione sul sofà" dedicato alla lettura di favole per bambini si veste di danza e sceglie come protagonisti dei suoi podcast tre grandi classici del balletto di Čajkovskij. A leggere le fiabe che hanno ispirato i celebri balletti del grande compositore russo, "Il lago dei cigni", "La bella addormentata" e "Lo schiaccianoci" ci sarà Silvia Casarin Rizzolo, direttrice d’orchestra il cui repertorio include sinfonico, opera, sacra, barocca e balletto classico e che nella propria carriera vanta la direzione di orchestre in tutto il mondo, dalla Fenice di Venezia al Teatro greco di Taormina, da Strasburgo a New York. 

L'appuntamento è per questa sera alle 21.30 dopo la lettura di La luna e un fiore letta da parte di Paola di Meglio sul sito e sui canali social del Teatro Stabile del Veneto.

Le opere

Il lago dei cigni, è un'opera composta inizialmente per i nipoti del compositore e poi rappresentata per la prima volta al Bolshoi di Mosca nel 1877, La bella addormentata, fiaba della tradizione europea la cui prima rappresentazione ebbe luogo il 15 gennaio 1890 presso il Teatro Mariinskij di San Pietroburgo riscuotendo subito un grandissimo successo, e Lo schiaccianoci, l’ultima opera del trittico, ispirata all’omonima fiaba di E. T. Amadeus Hoffman, debuttò al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo nel 1892.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento