Attualità

"Sogno e viaggio": il concorso che mette in mostra il talento dei giovani artisti

Si intitola "Sogno e Viaggio. Giovani artisti in mostra" ed è un concorso a premi, ideato dall'artista e scrittrice Isabella Albano, che punta a valorizzare e promuovere gli artisti emergenti di talento, l’arte e la cultura tra le giovani generazioni, offrendo loro la possibilità di farsi conoscere ed esporre le proprie opere alla D’E.M. Venice Art Gallery. Gli artisti dai 18 ai 35 anni potranno iscriversi fino al 10 maggio 2021.

Sogno e Viaggio. Giovani artisti in mostra è un concorso a premi che punta a valorizzare e promuovere gli artisti emergenti di talento, l’arte e la cultura tra le giovani generazioni, offrendo loro la possibilità di farsi conoscere ed esporre le proprie opere alla D’E.M. Venice Art Gallery di via Cappuccina a Mestre.

Aperto a tutti gli artisti dai 18 ai 35 anni – senza limiti di nazionalità –, il concorso è stato ideato dall’artista e scrittrice mestrina Isabella Albano, che ne racconta così la genesi: «Lo scorso 12 novembre avrei dovuto inaugurare una mia mostra personale alla D’E.M. Venice Art Gallery ma ho preferito che fossero i giovani ad avere la possibilità di esporsi. Per questo motivo, ho dato mandato alla galleria di bandire il concorso e sono molto grata alla gallerista Elena Petras Duleba per aver accolto questa mia idea con estremo entusiasmo». 

«Sono davvero contenta di prendere parte a questa iniziativa – racconta Duleba –. Credo sia importantissimo offrire ai giovani la possibilità di essere esposti e promossi attraverso la nostra vetrina artistica. L’intenzione di valorizzare i giovani talenti era già iscritta nei progetti iniziali della D’E.M. Venice Art Gallery ma adesso, grazie al concorso indetto, questa volontà si concretizza per la prima volta. Come galleria, ribadiamo fortemente il nostro intento di raccogliere, promuovere e seguire i giovani talenti, aiutandoli a farsi conoscere attraverso le loro opere. In tal senso questo bando, per noi, è solo un punto di partenza».

Forte della propria carriera più che trentennale come dirigente scolastica, Albano ha deciso di coniugare il proprio passato professionale nel mondo dell’educazione con la passione per l’arte: il concorso si inserisce infatti all’interno del contesto della cosiddetta “pedagogia del dono”, che vuole instaurare tra gli individui una relazione basata sulla reciprocità e sulla gratuità, facendo quindi da contraltare al degrado culturale e, soprattutto, alla mercificazione dell’atto creativo: «L’intento è anche quello di affermare un’idea democratica dell’arte, che possa essere agita e fruita da chiunque senza doversi piegare invece a mere logiche di profitto. Ora più che mai abbiamo bisogno di speranza e le giovani generazioni devono sentire che c’è un pensiero anche per loro: appassionare all’arte può sottrarre a un destino segnato coloro che potrebbero diventare vittime di situazioni di deprivazione e disagio sociale» spiega Albano. 

Le iscrizioni a Sogno e Viaggio. Giovani artisti in mostra sono aperte fino al 10 maggio 2021 e prevedono una quota, dimezzata per questa occasione, di 25 euro. Per poter partecipare al premio, le opere dovranno essere classificate come pittoriche realizzate con tecniche miste. Ogni artista potrà concorrere con un solo prodotto, la cui misura non dovrà essere superiore a 1m x 1m. I premi – assegnati a insindacabile giudizio dal comitato tecnico e dalla giuria composti da Isabella Albano (presidente onoraria), Franco Battanoli, Barbara Bortot, Giancarlo Da Lio, Massimo Daissè, Angelo Dolce, Marco Dolfin, Arianna Marigo, Daniele Minotto, Gabriella Niero, Siro Perin, Giorgia Pollastri, Lorenzo Renzulli e dalla gallerista Elena Petras Duleba – consistono in una mostra personale del vincitore per dieci giorni lavorativi; in un'esposizione del secondo classificato della durata di sei giorni lavorativi con dieci opere e in una del terzo classificato per sei giorni lavorativi con cinque opere. È previsto inoltre un premio assegnato dalla giuria popolare donato dalla D’E.M. Venice Art Gallery.

Tra tutti i partecipanti al concorso – patrocinato dal Comune di Venezia - Città in Festa, Beni Culturali, Ava, Consolato dell’Uruguay, Santa Croce Boutique e Charming Santa Fosca – la giuria sceglierà le migliori dieci opere e, successivamente, i tre vincitori. Tutti gli artisti partecipanti  faranno parte di una mostra collettiva che si terrà alla galleria D’E.M. dal 17 al 22 maggio 2021. È prevista inoltre la realizzazione di più eventi espositivi delle opere finaliste.

Gli artisti potranno iscriversi utilizzando una delle seguenti modalità: on-line, compilando il form di iscrizione disponibile sul sito; direttamente nella sede della galleria in via Cappuccina 15, oppure tramite mail.

Il bando del concorso è consultabile online.

Opera di Isabella Albano-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sogno e viaggio": il concorso che mette in mostra il talento dei giovani artisti

VeneziaToday è in caricamento