rotate-mobile
Attualità Mirano / Zianigo

Un nuovo asilo con i soldi del Pnrr

Un progetto da un milione di euro nel complesso di villa Bianchini a Mirano. Una struttura per una sessantina di bambini riconvertendo i 790 metri quadri dell’immobile

Un nuovo asilo nel complesso di villa Bianchini coi fondi del Pnrr. A Mirano presentato un progetto da un milione di euro per riconvertire la barchessa. Uno storico edificio rivitalizzato attraverso la conversione in nuova struttura educativa all’avanguardia. Sono questi i principali risultati a cui mira il progetto di realizzazione di un asilo nido a Zianigo con la ristrutturazione e la riconversione della Barchessa di Villa Bianchini, uno dei 10 candidati dal Comune di Mirano per ricevere i finanziamenti previsti dal Pnrr (a cui si aggiungono le domande fatte per 4 fondi nazionali per la messa in sicurezza di edifici e territorio).

Con questo progetto il Comune vuole ristrutturare la barchessa della storica villa e riconvertire i 790 metri quadri dell’immobile in un nuovo asilo pronto ad accogliere una sessantina di bambini, portando così a 8 il numero degli asili nel territorio comunale e introducendo un importante servizio per i bambini 0-3 anni, che a Zianigo mancava. L’importo richiesto per realizzare il progetto ammonta a un milione di euro, che coprirebbe i necessari interventi di miglioramento sismico e di adeguamento edile e funzionale dell’edificio. Sono previsti il rifacimento della copertura, l’adeguamento dei servizi igienici, la realizzazione dei locali cucina e refezione, la sostituzione di serramenti, pavimenti e rivestimenti, la realizzazione degli impianti elettrico e idrotermosanitario, compresa la centrale termica.

La nuova configurazione dell’edificio prevedrebbe al piano terra gli ambienti dedicati ai bambini (accoglienza, refezione, attività e riposo), mentre al primo piano verrebbero posizionati quelli per i servizi generali, come cucina, uffici, spogliatoi del personale e magazzino. Questo progetto si inserisce nel più ampio percorso di recupero di villa Bianchini e dell’area adiacente, promosso dal Comune per far tornare il complesso al centro della vita della comunità di Zianigo e di tutta Mirano. La presenza di un asilo, frequentato da bambini, genitori e insegnanti, rappresenterebbe un importante passo su questa strada: oltre ad accrescere l’offerta per un servizio fondamentale, integrerebbe ancor di più lo spazio della villa nella quotidianità di Zianigo e Mirano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo asilo con i soldi del Pnrr

VeneziaToday è in caricamento