Attualità

«Le scuole delle isole rischiano la chiusura»: il gruppo consiliare organizza un dibattito

Sarà sulla piattaforma del gruppo consiliare “Tutta la Città insieme!” mercoledì 12 maggio, con rappresentanti dei diversi livelli scolastici. Martini: «Il problema dei pochi iscritti più volte denunciato in Municipalità»

Sos scuole delle isole: lo lancia il gruppo consiliare “Tutta la Città insieme!” che ha organizzato un dibattito Zoom il 12 maggio con rappresentanti dei diversi livelli scolastici. «Le problematiche che oggi si “scoprono”, relativamente ai pochi iscritti, sono state più volte denunciate in cinque anni di Municipalità. Abbiamo lanciato l’idea di equiparare le scuole di Venezia alle realtà delle Comunità montane. Solo in questi giorni l’assessore comunale alle politiche educative Laura Besio ha scelto questa ipotesi. Un po' tardi. Ma meglio tardi che mai», afferma il consigliere Giovanni Andrea Martini.

«Assieme alle mamme di varie scuole di Venezia, ai rappresentanti di consigli di istituto, alla responsabile del coordinamento dei Consigli di istituto di Venezia, abbiamo chiesto di essere ricevuti dall’Ufficio scolastico, perché pare non siano di competenza del Comune la frequenza e le iscrizioni alla scuola media (si parlava in particolare della scuola Calvi) e nemmeno alle elementari (si parlava delle difficoltà della Gozzi) - continua Martini -. La scuola d’infanzia di Sant’Elena, che è comunale, potrebbe mantenere tre sezioni, ma per questioni i bilancio - afferma il consigliere - si vuole ridurle a due, diminuendo la qualità del servizio e gli stessi posti di lavoro. Cittadini, famiglie e mamme non possono più sopportare tutto questo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Le scuole delle isole rischiano la chiusura»: il gruppo consiliare organizza un dibattito

VeneziaToday è in caricamento