Sos Spesa: l'iniziativa solidale dei ragazzi del Laboratorio Occupato Morion

Un gruppo di volontari residenti in diversi sestieri della città sono a disposizione di chi dovesse avere bisogno per commissioni, spese e consegne a domicilio

I ragazzi del Laboratorio Occupato Morion promuovono un'iniziativa solidale per aiutare persone anziane, immunodepressi o chiunque dovesse avere bisogno a ricevere cibo e medicine direttamente a casa propria. Sos Spesa è il nome del progetto che vede ragazzi e ragazze residenti in diversi sestieri della città effettuare commissioni e consegne a domicilio per tutte quelle persone che sono impossibilitate a uscire assicurando le precauzioni necessarie per evitare il contagio da coronavirus: guanti, mascherine, rispetto della distanza di più di un metro e lavaggio delle mani prima e dopo la spesa.

Le richieste da parte dei cittadini sono state, fin da subito, molte sottolineando l'importanza e la necessità di azioni di questo genere in un momento difficile come quello che si sta vivendo in questo momento.

Come funziona

Le prenotazioni per la spesa o le medicine possono essere effettuate dalle 15.00 alle 20.00 e la consegna avverrà dalle 10.00 alle 13.00 del giorno successivo. In base ai propri sestieri di residenza si possono contattare i seguenti numeri:

  • Santa Marta e Dorsoduro: 3337845815
  • Cannaregio: 3518113513
  • Giudecca: 3475722776
  • Castello: 3400935805

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento