Attualità

A Venezia il teatro torna dal vivo e all'aperto con la rassegna estiva "Sottocasa"

Dal 27 luglio al 2 settembre Teatro Stabile del Veneto e Comune di Venezia riportano lo spettacolo dal vivo tra i parchi, le piazze e le ville della laguna e della terraferm  

A partire da questa sera fino al 2 settembre ritorna il teatro all'aperto tra i parchi, le ville, le piazze di Venezia, isole e terraferma con “Sottocasa. La rassegna teatrale del "teatro nelle città" è stata ideata dal comune di Venezia insieme al Teatro Stabile del Veneto. La collaborazione tra lo Stabile del Veneto e l’amministrazione comunale si rinnova per il secondo anno consecutivo portando a Chirignago, Mestre, Campalto, Pellestrina, Burano e alla Giudecca due produzioni proprie pensate per bambini e famiglie con 12 serate di teatro in piazza. 

La rassegna, promossa nell’ambito del progetto “Estate 2020. Musica, teatro, sport e cinema tra terra e laguna” cofinanziato dall’Unione Europea – Fondi Strutturali e di Investimento Europei | Programma Operativo città Metropolitane 2014-2020, proporrà al pubblico due titoli Ucci!Ucci!  di Stivalaccio Teatro che dopo l’appuntamento di oggi a Chirignago al Parco di Villa Bisacco, sarà a Mestre al Parco Piraghetto il 28 luglio e a Campalto il 27 agosto, e Mi porti al parco con Susi Danesin che parte da Pellestrina il 28 luglio (ore 17.30) a Piazzale Bernardino Zendrini per proseguire poi a Chirignago, Mestre, Venezia, Campalto e Burano.
 
Il progetto vuole trasformare qualsiasi spazio in un teatro per mettere insieme cultura e socialità, scoprire scorci insoliti della città e recuperare la tradizione orale veneta del “Filò” per dare valore alla memoria di un’epoca in cui era essenziale vivere esperienze di condivisione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Venezia il teatro torna dal vivo e all'aperto con la rassegna estiva "Sottocasa"

VeneziaToday è in caricamento