menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Venezia il teatro torna dal vivo e all'aperto con la rassegna estiva "Sottocasa"

Dal 27 luglio al 2 settembre Teatro Stabile del Veneto e Comune di Venezia riportano lo spettacolo dal vivo tra i parchi, le piazze e le ville della laguna e della terraferm  

A partire da questa sera fino al 2 settembre ritorna il teatro all'aperto tra i parchi, le ville, le piazze di Venezia, isole e terraferma con “Sottocasa. La rassegna teatrale del "teatro nelle città" è stata ideata dal comune di Venezia insieme al Teatro Stabile del Veneto. La collaborazione tra lo Stabile del Veneto e l’amministrazione comunale si rinnova per il secondo anno consecutivo portando a Chirignago, Mestre, Campalto, Pellestrina, Burano e alla Giudecca due produzioni proprie pensate per bambini e famiglie con 12 serate di teatro in piazza. 

La rassegna, promossa nell’ambito del progetto “Estate 2020. Musica, teatro, sport e cinema tra terra e laguna” cofinanziato dall’Unione Europea – Fondi Strutturali e di Investimento Europei | Programma Operativo città Metropolitane 2014-2020, proporrà al pubblico due titoli Ucci!Ucci!  di Stivalaccio Teatro che dopo l’appuntamento di oggi a Chirignago al Parco di Villa Bisacco, sarà a Mestre al Parco Piraghetto il 28 luglio e a Campalto il 27 agosto, e Mi porti al parco con Susi Danesin che parte da Pellestrina il 28 luglio (ore 17.30) a Piazzale Bernardino Zendrini per proseguire poi a Chirignago, Mestre, Venezia, Campalto e Burano.
 
Il progetto vuole trasformare qualsiasi spazio in un teatro per mettere insieme cultura e socialità, scoprire scorci insoliti della città e recuperare la tradizione orale veneta del “Filò” per dare valore alla memoria di un’epoca in cui era essenziale vivere esperienze di condivisione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento