rotate-mobile
Attualità Mestre Centro

Ottimo inizio per la nuova stagione del Toniolo, venduti oltre 3.000 i biglietti per il primo spettacolo

Numeri positivi per lo show di apertura del teatro mestrino che ha ottenuto un grande successo di pubblico dopo una pausa di versi mesi

Ottime notizie per il teatro Toniolo di Mestre che, dopo una pausa di diversi mesi e un nuovo cartellone in partnership con Arteven, riapre la stagione con successo. Il primo spettacolo del teatro mestrino, con Maria Amelia Monti e Marina Massironi, ha venduto oltre 3000 biglietti e le prenotazioni per i prossimi appuntamenti sono incoraggianti per una ripresa del settore teatrale in città. 

La voglia di teatro e di cultura da parte del pubblico era già stata annunciata nel periodo estivo in occasione degli spettacoli realizzati in Piazzetta Malipiero e al Parco Albanese le cui richieste superavano le capienze limitate e viene riconfermata oggi dove i teatri hanno ripreso la loro attività pur mantenendo tutte le norme di sicurezza previste dalla legge. 

«I nostri teatri stanno andando molto bene e vediamo il pubblico finalmente rilassato - commenta Pierluca Donin direttore di Arteven - È vero che gli spettatori del teatro non sonocerto quelli di uno stadio. La loro paziente compostezza colpisce positivamente ribadendo quanto il più antico rito collettivo dell’umanità sia oggi il sistema più contemporaneo per tornare a socializzare. Altro che i social!».

«Come circuito regionale stiamo lavorando su molti altri teatri - dichiara, invece il Presidente Massimo Zuin - Devo dire che le varie programmazioni sono state studiate con grande attenzione nella prima parte della stagione poiché le produzioni/compagnie stesse si sono trovate in difficoltà. Spettacoli profondi e leggeri allo stesso tempo per il grande ritorno della prosa e della danza in Veneto».

Per i prossimi appuntamenti consultare i siti www.culturavenezia.it/toniolomyarteven.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottimo inizio per la nuova stagione del Toniolo, venduti oltre 3.000 i biglietti per il primo spettacolo

VeneziaToday è in caricamento