menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una settimana all'arrivo del Giro d'Italia nel Veneziano: sarà un abbraccio lungo 40 minuti

La 13esima tappa porterà la carovana rosa in Riviera del Brenta e nel Miranese. L'itinerario e le strade chiuse. Arrivo dei corridori previsto verso le 15, strade chiuse un paio d'ore prima

Una settimana e la carovana rosa sarà di nuovo sulle nostre strade (che nel frattempo stanno subendo lavori di riasfaltatura accolti con soddisfazione dai residenti). L'abbraccio della popolazione del Veneziano al Giro d'Italia durerà dai 27 ai 40 minuti, dipendederà dalla media di velocità che i corridori manterranno nella marcia di avvicinamento a Nervesa della Battaglia, destinazione di una tappa che, con partenza da Ferrara, sarà quasi fino alla fine con un'altimetria da tavola da biliardo, per poi farsi più complessa sui colli della Marca. 

Tutte le informazioni sulle corse Actv

Il decreto della Prefettura in vista del Giro

La "prima veneziana" sarà Cona

provincia ok-2

Il gruppo, con media a 45 chilometri orari, potrebbe raggiungere Campagna Lupia alle 14.52 per poi attraversare la Riviera del Brenta (Mira alle 15.07), il Miranese (Mirano alle 15.12) e la zona al confine con la Marca (Martellago alle 15.31). Questa è l'ipotesi più ottimistica formulata dagli organizzatori: nel caso in cui il gruppo vada un po' più lento i corridori potrebbero transitare qualche minuto dopo. La prima parentesi veneziana sarà però poco prima, quando la carovana rosa transiterà per il territorio di Cona tra le 14.13 e le 14.20 circa, per poi addentrarsi in territorio euganeo.

L'itinerario della tappa

tappa 01-2

Per la precisione i Comuni che vivranno da protagonisti la tappa saranno nell'ordine: Cona, Campolongo Maggiore, Campagna Lupia, Camponogara, Dolo, Mira, Mirano, Spinea, Martellago e Scorzè. Per consentire lo svolgimento della competizione la Prefettura ha firmato un decreto con cui ordina la sospensione temporanea della circolazione sulle strade coinvolte a partire da due ore prime del transito dei ciclisti, quindi indicativamente da poco prima delle 13. "In ciascun punto del percorso, la sospensione della circolazione avrà la durata strettamente necessaria al transito della carovana pubblicitaria e dei concorrenti, fino al passaggio del veicolo che indicherà la fine della gara ciclistica", sottolinea Ca' Corner. Naturalmente i Comuni stanno già predisponendo eventuali itinerari alternativi del traffico per garantire i servizi essenziali. 

Il Giro nel Veneziano: le strade chiuse

tappa 02-2

tappa 03-2 tappa 04-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento