Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I supereroi Marvel nelle corsie della Pediatria dell'ospedale di Mestre | VIDEO

 

Una bella sorpresa, oggi, per i piccoli del reparto Pediatria dell’ospedale di Mestre: nelle corsie hanno fatto capolino i supereroi del gruppo “Venice Avengers”, portando sorrisi e stupore tra i bambini ricoverati all'Angelo. L’iniziativa nasce dalla Scuola in ospedale diretta dalla maestra Maria Pia Vivolo, in accordo con la Direzione della Ulss 3. In reparto hanno sfilato, attorniati dagli occhi felici e bocche stupite dei piccoli ospiti, Iroman (Gilles Boscolo), Capitan America (Giorgio Ferrara), Elia Vanzan (Spiderman), Luca Ballato (Thor), Silvia Marzola (Black Widow).

Il gruppo nasce a Chirignago un anno fa. Unendo la passione per i personaggi “Marvel” e il voler fare qualcosa di più di qualche sfilata, questi supereroi hanno iniziato a prendere contatti con varie persone e associazioni che operano già negli ospedali. Hanno così iniziato a far visita ai bambini di alcune case famiglia, fino ad arrivare ad entrare in reparto di oncoematologia pediatrica di Padova. Il gruppo collabora con l'associazione padovana "Gioca con il cuore" e con il "Piccolo principe" di Mestre.

«Si tratta di esperienze – ha commentato il direttore dell'Ulss 3 Giuseppe Dal Ben - che lasciano il segno soprattutto nei bambini, ma anche in noi adulti che non possiamo non venire catturati ed emotivamente coinvolti osservando gli guardi dei nostri piccoli degenti».

Chi sono, nella vita quotidiana, i supereroi: Gilles Boscolo (Ironman), 36 anni di Chirignago, operaio telefonico e musicista; Silvia Marzola (Vedova Nera), 33 anni di Chirignago, disoccupata; Elia Vanzan (Spiderman), 18 anni di Marghera, studente; Giorgio Ferrara (Capitan America), 38 anni Chioggia, broker marittimo e istruttore di flyboard; Luca Bellato (Thor), 47 anni Mestre, pizzaiolo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento