rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Attualità Jesolo / Via Levantina

Parcheggio per l'ospedale in via Levantina, il Tar dà ragione al Comune di Jesolo

Via libera all'acquisizione del terreno di proprietà dell'Immobiliare Villa Elena che si era opposta. Il sindaco: «Il giudice ha riconosciuto il prevalere dell'interesse pubblico: mettere a disposizione della città un grande parcheggio in zona ospedale»

Sì all'acquisizione dell'area di via Levantina davanti all’ospedale di Jesolo da parte del Comune. Il Tribunale amministrativo regionale (Tar) ha rigettato l'istanza contraria dell'Immobiliare Villa Elena, che ne è proprietaria, e aveva fatto ricorso contro la delibera comunale di acquisto "per scopi di pubblica utilità del terreno, utilizzato a parcheggio dell'ospedale con relativa strada di collegamento".

Il giudice amministrativo ha condiviso le difese del Comune, assistito dall'avvocato Michele Pedoja dello studio Pedoja-Granzotto di Treviso, ritenendo non ci fossero i presupposti per accogliere la richiesta di sospensione, evidenziando la correttezza dell'azione amministrativa. «È stato riconosciuto il prevalere dell'interesse del Comune a utilizzare l'area per scopi di pubblico interesse rispetto all'interesse economico della società», scrive l'amministrazione jesolana. «Questa sentenza rappresenta un passo importante di una vicenda che dura da tanto tempo - afferma il sindaco Christofer De Zotti -. Da un lato i giudici hanno affermato che il Comune ha proceduto correttamente e dall'altro che in quel terreno prevale il pubblico interesse. Ora possiamo rimettere a disposizione degli jesolani, dei turisti e di tutti coloro che ne hanno bisogno, un grande parcheggio in una zona strategica perché serve l'ospedale cittadino e collega due aree della città».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio per l'ospedale in via Levantina, il Tar dà ragione al Comune di Jesolo

VeneziaToday è in caricamento