rotate-mobile
Attualità

Il teatro entra negli asili nido del Veneto

È la prima iniziativa di questo tipo nella nostra regione: “Bubu7te. Cresco con il teatro”, ideato da Arteven, si svolge dal 10 novembre al 21 dicembre, rivolto a 250 bambini e bambine

Nasce per la prima volta in Veneto un progetto teatrale pensato e strutturato per i bambini e le bambine che frequentano l’asilo nido: dal 10 novembre al 21 dicembre 2022, per un totale di 7 appuntamenti, oltre 250 bambini e bambine potranno vivere un’esperienza unica con gli attori della compagnia La Baracca-Testoni Ragazzi, impegnata dal 1987 in una ricerca teatrale dedicata alla primissima infanzia e diventata oggi una realtà consolidata a livello nazionale e internazionale. L’iniziativa, dal titolo “Bubu7te. Cresco con il teatro”, è un'idea del circuito Arteven ed è sostenuta dalla Regione Veneto nell’ambito del “progetto prossimità” in collaborazione con i Comuni di Venezia, Padova, Rovigo, Vicenza, Verona, Treviso, Belluno.

Gli spettacoli messi in scena giocano sulla semplicità, sulla curiosità e sulla straordinaria capacità di stupirsi che hanno solo i bambini: Un elefante si dondolava… racconta una storia piena di cose possibili e impossibili, e di cose impossibili che diventano possibili, come accade nei sogni. Viaggio di una nuvola narra il meraviglioso viaggio di iniziazione di un bambino che, per mezzo di una nuvola, impara a conoscere i diversi mondi di cui è costituita la terra. Spot è un’avventura nella “luce”, alla scoperta delle sue tante possibilità di raccontare. Avventure in frigorifero è un gioco di trasformazioni e di apparizioni improvvise che accompagna gli elementi propri di un’avventura surreale. On-Off è uno spettacolo che asseconda e valorizza la curiosità dei piccoli nei confronti delle fonti luminose, un omaggio al loro stupore, al loro interesse e anche un modo per aiutarli a non aver paura del buio e della notte.

Ogni spettacolo prevede la partecipazione di un massimo di 40 bambini e bambine, e il giorno precedente è previsto un incontro formativo tra la compagnia e le educatrici della struttura. L’esperienza del teatro è quanto di più prossimo ci sia per i piccoli dai 6 ai 36 mesi, che per esprimersi, spiegarsi e raccontarsi usano le rappresentazioni mimiche, e per imparare e conoscere il mondo guardano e ascoltano. Il progetto ha così duplice valenza: esplicita quanto i bambini siano coinvolti e partecipativi nei confronti delle attività teatrali - e quindi un pubblico potenzialmente straordinario, cui vale pena dedicare la ricerca artistica - ma anche quanto il teatro possa essere un esercizio importante per comprendere meglio le loro intenzioni comunicative, le loro espressioni e i loro sentimenti, facilitando la comunicazione e affinando nell’adulto le capacità di comprendere il linguaggio di bimbi e bimbe.

Il programma

  • 10 novembre, Asilo Nido di Venezia: UN ELEFANTE SI DONDOLAVA
  • 25 novembre, Asilo Nido di Padova: VIAGGIO DI UNA NUVOLA
  • 13 dicembre, Asilo Nido di Rovigo: SPOT
  • 15 dicembre, Asilo Nido di Vicenza: AVVENTURE IN FRIGORIFERO
  • 16 dicembre, Asilo Nido di Verona: AVVENTURE IN FRIGORIFERO
  • 20 dicembre, Asilo Nido di Treviso: SPOT/ON-OFF
  • 21 dicembre, Asilo Nido di Belluno: ON-OFF
     
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il teatro entra negli asili nido del Veneto

VeneziaToday è in caricamento