rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Attualità

The transparent breath - esposizione dal 25 agosto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

L’esposizione The Transparent Breath celebra il soffio che plasma la materia rendendola nel contempo unica quanto eterna. Il respiro, il fuoco e la mano dell’uomo, entità ancestrali ancora oggi protagoniste della lavorazione del vetro, permettono di reinterpretare questo elemento in chiave contemporanea. La materia nobile e antica del vetro viene quindi glorificata nel contesto del panorama contemporaneo del gioiello artistico in vetro. Le opere esposte differiscono per la tecnica utilizzata, spaziando dal vetro soffiato, al vetro a lume, alla vetrofusione, adattandosi alla sensibilità degli artisti e alle loro esigenze.

La città di Venezia diviene quindi luogo di ritrovo per artisti e designer del vetro giunti da tutto il mondo per celebrare la contemporaneità di materiali e tecniche tanto antichi, creando quindi un ponte con la storia secolare legata all’arte del vetro della Serenissima. The Transparent Breath si inserisce nel contesto di The Venice Glass Week, la declinazione veneziana di The Italian Glass Weeks, festival dedicato al vetro e alle sue applicazioni dall’industria all’arte.

The Italian Glass Weeks nasce in risposta al 2022 United Nations International Year of Glass, istituito dalle Nazioni Unite per celebrare l’importanza e la versatilità di questo materiale in un periodo in cui anche l’economia del vetro ha risentito della congiuntura negativa dell’economia globale. Il fine ultimo è quello di valorizzare e promuovere il vetro, celebrando il ruolo essenziale che esso ha nella nostra società. Il 2022 United Nations International Year of Glass offre quindi l’occasione ideale per esporre i diversi impieghi del vetro dall’ottica, alla microscopia, all’illuminazione, alle telecomunicazioni fino alle sue funzioni decorative, da indossare.

La produzione industriale del vetro verrà presentata a Milano attraverso gli eventi della Vision Milan Glass Week, primo appuntamento di The Italian Glass Weeks, che si svolgerà tra il 10 e il 18 settembre. La settimana successiva, dal 17 al 25 settembre, invece, prenderà il via The Venice Glass Week, che proporrà eventi incentrati sulla produzione artistica del vetro attraverso esposizioni curate in luoghi di produzione e commercializzazione del vetro. L’associazione Arte e Design Venezia attraverso mostre tematiche come Indaco e Smeraldo, da alcuni anni si propone di interpretare questi appuntamenti. Per l’edizione corrente l’associazione ha selezionato i migliori artisti e artigiani di formazione internazionale, valutandone in particolare l’aderenza al tema, la creatività e le competenze tecniche.

Tra gli artisti esposti vi sono DriftLand, SiO2 Glass Jewelry, Antonija Gospić, Kopoli, Olga Tabakova, Cecilia López Bravo, Alberto Corte, Muriel Balensi, Atelier Alessandra, Móró Barbara Glass, Anna Boothe, Amy West, Minori Takagi, Glass Berries, Celina Glass Art, David Melamed, Alexandra Mezo, Ioanna Art Jewelry, L'Etoile de Verre e Ana Marìa Reque Sotelo. The Transparent Breath si svolgerà dal 25 agosto al 25 settembre presso la prestigiosa location di Palazzo Nani Mocenigo, oggi sede dell’Hotel Nani Mocenigo, a pochi passi dalla Peggy Guggenheim Collection, dalle Gallerie dell’Accademia e dalla Basilica di Santa Maria della Salute. Da non perdere, domenica, 18 settembre alle ore 11:00 alcuni dei designer protagonisti di questa esposizione saranno presenti per un incontro. Associazione Arte e Design Venezia: https://www.artedesignvenezia.org The Transparent Breath: https://www.artedesignvenezia.org/the-transparent-breath-3/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The transparent breath - esposizione dal 25 agosto

VeneziaToday è in caricamento