L'Uomo vitruviano è rientrato a Venezia: sarà esposto ogni anno

Si è concluso il periodo di prestito al Louvre. Ora si studiano iniziative di valorizzazione

Foto Ansa

È rientrato alle Gallerie dell'Accademia di Venezia, dopo essere stato esposto al Louvre di Parigi, l'Uomo vitruviano di Leonardo Da Vinci. Il viaggio di ritorno si è concluso ieri, sotto la supervisione del direttore Giulio Manieri Elia. Il celebre disegno è stato esposto al Louvre dal 24 ottobre al 16 dicembre, in occasione della mostra "Leonard de Vinci" dedicata al genio toscano per il cinquecentenario della morte, e che prosegue fino al 24 febbraio prossimo.

Contro il prestito alla Francia era stato avanzato un ricorso al Tar del Veneto, che era stato respinto. Le Gallerie dell'Accademia stanno mettendo a punto alcune iniziative di valorizzazione del disegno, come quella di esporrlo ogni anno per un periodo di tempo circoscritto. Sarà progettato inoltre uno spazio permanente dedicato alla complessità del disegno e dei suoi contenuti, attraverso l'utilizzo di tecnologie avanzate per la fruizione virtuale, quando il foglio originale non potrà essere esposto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Fermato con la cocaina, in casa un arsenale di armi e esplosivo al plastico

  • Badante si schianta con l'auto: aveva un tasso alcolemico di 3,33

Torna su
VeneziaToday è in caricamento