menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre nuovi singoli per gli artisti della Colletta Dischi, l’etichetta discografica indipendente veneziana

Il primo singolo è stato diffuso oggi online ed è "L’indifferenza" del Diplomatico e il Collettivo Ninco Nanco. Il 9 aprile seguirà Samuele Stanco e i Gabbiani Malvagi con "Copertina e riposino". Infine, il 16 aprile, sarà la volta dei Queen of Saba con il brano "Chiodo fisso".

Nuovo giro di giostra per La Colletta Dischi, l’etichetta discografica indipendente nata nel territorio veneziano a inizio anno: da oggi fino al 16 aprile verranno infatti diffusi online i nuovi singoli dei tre artisti prodotti.

Si parte quindi oggi con L’indifferenza, brano firmato dal Diplomatico e il Collettivo Ninco Nanco, che racconta il rapporto tra due persone che condividono qualcosa di importante ma che, allo stesso tempo, si scoprono diverse e apparentemente incompatibili. Il singolo, del quale uscirà prossimamente il relativo videoclip, è ora ascoltabile su Spotify.

diplomatico - artwork-2

Il 9 aprile verrà invece diffusa Copertina e riposino: la nuova ballad malinconica di Samuele Stanco e i Gabbiani Malvagi propone un’idea di cantautorato cinico ma impegnato nell’ammaestrare il circo dei sentimenti.

samuele stanco - profilo-2

Infine il 16 aprile sarà la volta dei Queen of Saba, freschi vincitori del premio del pubblico dopo l'emozionante esibizione a Macerata, nel contesto del concorso nazionale Musicultura. Chiodo fisso, il loro nuovo pezzo, si avvale della collaborazione del producer statunitense Reid Stefan ed è un brano senza filtri, leggero e disperatamente ironico.

queen of saba - profilo-2

Forti degli ottimi ascolti totalizzati dai tre singoli di lancio pubblicati a fine gennaio – Spremiagrumi, Paolo Conte e Una bellissima festa –, i ragazzi della Colletta si apprestano a presentare i primi album, attualmente in fase di post-produzione al Mud Sound Studio di Mira, e a produrre altri musicisti veneziani: «Siamo partiti con tre gruppi: Queen of Saba, Samuele Stanco e i Gabbiani Malvagi e Diplomatico e il Collettivo Ninco Nanco, ma presto inizieremo a lavorare con qualche nuovo artista della nostra zona» concludono. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento