rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Attualità

Pioggia di stelle Michelin per i ristoranti di Venezia: Zanze XVI, Local e Wistèria le new entry

Il Veneto è la seconda regione più premiata nel 2022, con 5 nuovi stellati

Guarda anche a Venezia la geografia delle mete "gourmand" delineata oggi dalla guida Michelin. La città storica lagunare diventa meta non solo artistica, ma per buongustai, con la stella assegnata a "Local" di Matteo Tagliapietra, al "Wistèria" di Simone Selva e "Zanze XVI". Sono 1900 in totale i ristoranti recensiti nella 'rossa' con 378 ristoranti stellati, da Nord a Sud. Il Veneto è la seconda regione più premiata nell'edizione 2022, grazie a cinque nuovi ristoranti stella presenti in guida.

«Ottenere la nostra prima stella Michelin con Zanze XVI è un sogno che ripaga di tutti i sacrifici fatti in questi quattro anni - commenta Nicola Possagnolo - e ci incoraggia a proseguire sulla strada dell’accoglienza, della sperimentazione e della qualità assoluta. Dal 2017, anno dell’apertura del locale, ad oggi abbiamo affrontato delle sfide dure, dall’”aqua granda” alla pandemia, ma le abbiamo superate. E se lo abbiamo fatto con questa velocità e ottenendo questi risultati prestigiosi lo dobbiamo certamente alla bravura della nostra cucina ma anche alla caparbietà e alla resilienza di tutti i ragazzi. Parola d’ordine perseveranza».

«La stella di Zanze XVI premia un concetto di ristorazione nuovo, mai visto a Venezia: la trattoria elegante, - dichiarano gli chef Stefano Vio e Nicola Dinato - Grazie anche al nostro successo la città torna così ad occupare quel ruolo di capitale della gastronomia veneta che crediamo le spetti di diritto».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia di stelle Michelin per i ristoranti di Venezia: Zanze XVI, Local e Wistèria le new entry

VeneziaToday è in caricamento