menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le donne operate di tumore si sfidano a colpi di pagaia: Trifoglio rosa in missione da Venezia

Il team in partenza per il mondiale Dragon Boat a Firenze: dal 3 all'8 luglio una serie di giornate tra sport e approfondimenti. Le atlete sono state salutate dal sindaco Brugnaro

La squadra del Trifoglio Rosa in missione da Venezia al festival mondiale dei Dragon Boat, indetto dall’international breast cancer paddler’s commission e in programma a Firenze dal 3 all'8 luglio. Si tratta di una manifestazione non agonistica internazionale che si svolge ogni quattro anni, rivolta a squadre di donne operate di tumore al seno. Le previsioni sono che vi partecipino 5mila persone, divise in 120 squadre in rappresentanza di 17 Paesi di tutti i continenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sport e approfondimenti

Tre giornate di gare in cui un esercito di donne tra i 20 e gli 80 anni sarà impegnato in sfide a colpi di pagaia sulle acque dell’Arno. Ma non solo: anche workshop, eventi, approfondimenti e scambi all’interno della comunità internazionale dei breast cancer survivor. La squadra veneziana del “Trifoglio Rosa”, dopo la medaglia d’oro ai campionati mondiali di Dragon Boat che si sono svolti a Venezia lo scorso settembre e il secondo posto a Bardolino al Palio del Chiaretto di poche settimane fa, parteciperà al festival con 12 donne e 3 supporter.

Il sindaco: "Esempio per tutti"

Martedì il team ha ricevuto le parole di esortazione del sindaco Luigi Brugnaro: “Voi ragazze siete un esempio di competizione e di sport per tutta la città – ha detto – e dimostrate che lo sport è fondamentale nella salute e nella vita delle persone. Avete trasformato un problema, una malattia, in un’opportunità, ed è così che dovrebbe essere per tutte le cose. Questo l’esempio che dobbiamo cogliere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento