menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Venessia.com

Foto Venessia.com

In attesa dei provvedimenti dell'Ulss, i turisti continuano a usare il Civile come scorciatoia

Nuova protesta da parte di Venessia.com, che ha pubblicato una foto che immortala i turisti furbetti con valigie all'ospedale di Venezia. L'Ulss 3 aveva annunciato provvedimenti

Un "fenomeno" piuttosto frequente di questi tempi: ai turisti diretti in aeroporto, per raggiungere la fermata dell'ospedale Civile da cui imbarcarsi per raggiungere lo scalo di Tessera, viene suggerito di passare proprio attraverso il nosocomio, una scorciatoia per raggiungere in modo più rapido l'imbarcadero.

Nuove testimonianze

A testimoniare ulteriormente questa cattiva abitudine è Venessia.com, con una foto che ritrae turisti con valigie che per accorciare i tempi decidono di optare per la strada più breve. "A chi suggerisce di usare la scorciatoria - scrivono sulla pagina - ricordiamo che l'ospedale è un luogo di dolore e sofferenza". L'ammonimento è quello di aver rispetto, indirizzando i turisti lungo calle della Testa o calle Cappuccine, Barvaria de le Tole e Campo Santa Giustina.

I provvedimento dell'Ulss 3

Nel frattempo l'azienda sanitaria Ulss 3 aveva già annunciato dei provvedimenti immediati, probabilmente indicando con cartelli gli unici percorsi consentiti, per porre fine al degrado. Nell'attesa, c'è chi continua ancora a dare cattivi consigli a chi si reca in visita nella città lagunare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento