Attualità Isola di San Giorgio Maggiore

Venice Sustainable Fashion Forum. «Recuperare le produzioni industriali strategiche»

La due giorni per lanciare un appello tra gli attori della filiera della moda: «Rendere possibile la transizione ecologica». Venerdì ultimo confronto con "The Values of Fashion" promosso da Camera Nazionale della Moda Italiana e Sistema Moda Italia

Una due giorni per lanciare un appello condiviso tra gli attori della filiera della moda, che renda possibile la transizione ecologica. Si è aperto ieri il summit internazionale "Venice Sustainable Fashion Forum". A fare da cornice all'evento gli spazi della Fondazione Cini: l’iniziativa è promossa da Confindustria Venezia Area Metropolitana di Venezia e Rovigo e The European House-Ambrosetti, con il patrocinio di Assocalzaturifici, Camera Nazionale della Moda Italiana e Sistema Moda Italia. 

«Un’occasione di dibattito e di confronto ma anche di riflessione attorno ai problemi, alle soluzioni e alle opportunità che il momento storico ci offre - ha detto assessore allo Sviluppo economico, Simone Venturini in apertura dei lavori - Venezia, in particolare, negli scorsi anni ha voluto tentare di declinare il concetto di sostenibilità in modo più approfondito, candidandosi a esserne la capitale mondiale. Un’ambizione che crediamo di poterci giocare pienamente lavorando per raccontare alle persone che la sostenibilità non riguarda solo l’ambiente e il tema del green, significa anche rimettere mano ai processi produttivi per renderli sostenibili. Sostenibilità è trovare il modo di recuperare le produzioni industriali strategiche sul piano internazionale e reinventarne di nuove, è reimportare le filiere produttive che negli anni abbiamo dimenticato. È provare ad accorciare le catene di rifornimento e di produzione. Sono tutti temi che oggi sono ancora più attuali davanti al processo di ri-globalizzazione selettiva. In quest’ottica - ha aggiunto Venturini - la moda in Italia non rappresenta solo un aspetto comunicativo, come spesso siamo portati a pensare, ma una grandissima industria in cui siamo eccellenza nel mondo e Venezia si candida a essere piattaforma di confronto, di dialogo, di applicazione pratica di idee e di soluzioni».

"Venice Sustainable Fashion Forum" è stata presentata negli interventi di Vincenzo Marinese, presidente di Confindustria Venezia; Massimo Zanon, presidente Cciaa di Venezia Rovigo, Flavio Sciuccati, senior partner The European House Ambrosetti. L'evento prosegue venerdì, ultima giornata di confronto con "The Values of Fashion" l’appuntamento promosso da Camera Nazionale della Moda Italiana e Sistema Moda Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venice Sustainable Fashion Forum. «Recuperare le produzioni industriali strategiche»
VeneziaToday è in caricamento