rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

Un nuovo Bottega prosecco Bar all'aeroporto Marco Polo

È stato inagurato nell'area partenze. Inventato da Bottega spa otto anni orsono, è un format che si è diffuso in svariate località del mondo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Ottanta metri quadri. In uno scenario di colori e di luci il nuovo Bottega Prosecco Bar, dopo un anno di attesa a causa dapprima della pandemia e poi della mancanza di passeggeri aeroportuali, ha visto la luce nell'area partenze del Marco Polo e subito preso d'assalto da migliaia di passeggeri.

Uno spazio che Sandro Bottega, a capo dell'azienda vinicola treevigiana che porta il suo nome, sin dall'inizio, otto anni orsono, ha voluto somigliasse, pur in chiave moderna e quindi rivisitata, alla vecchia osteria veneziana dove poter bere un buon bicchiere di vino e mangiare uno stuzzichino o un piatto caldo al bancone o al tavolo.

All'aeroporto di Venezia il nuovo Prosecco Bar punterà molto, oltre che su tutti i vini e liquori Bottega, anche su una cucina che curerà molto il territorio, le specialità venete ma saprà anche fornire specialità internazionali. Si sussurra che una Terrazza Bar, format enogastronomico all'aperto, potrebbe venire inaugurata all'Excelsior, il lussuoso albergo del Lido di Venezia in concomitanza con la Mostra del Cinema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo Bottega prosecco Bar all'aeroporto Marco Polo

VeneziaToday è in caricamento