Tra fiabe, sonetti di Shakespeare e dialoghi d'autore, ecco il giovedì di "Una stagione sul sofà"

Il palinsesto digitale del nuovo modo di portare il teatro a casa degli spettatori

Il cartellone digitale del teatro a distanza ideato dallo Stabile del Veneto continua a regalare emozioni al suo affezionato pubblico e propone, per giovedì 16 aprile, un’intensa avventura tra montagne rosa, sonetti shakespeariani, sogni e fiabe.

Si parte alle 11.00 con la replica del tredicesimo episodio degli Aperitivi letterari dedicati alla lettura del romanzo "L'amore ai tempi del Colera. Il primo pomeriggio, invece, sarà caratterizzato dalla poesia, e nello specifico, da quella di Shakespeare. Gli allievi della Scuola Teatrale di Eccellenza, infatti, ogni giorno interpretano un sonetto del poeta inglese. Domani è il turno di Riccardo Cardelli e del sonetto 123. 
Alle 16.00 l'appuntamento è in compagnia degli attori dell’associazione culturale Matricola Zero e del mago Pandifabia si parte per le Montagne rosa, una storia per bambini tutta da scoprire. Dopo aver esplorato l’Africa, l’Asia, l’Oceania e l’America, il mago protagonista arriva finalmente nell'ultimo continente, l’Europa. In questo episodio Pandifiaba porta grandi e piccini sulle nostre bellissime Dolomiti, con una fiaba ricca di magia, principesse, eroi e re.

Alle 17.00 torna il regista veneziano Mattia Berto con la sua consueta "Ora d'aria" dove discute con i suoi osptidi virtuali di temi relativi al teatro e allo spettacolo. Questa settimana la scenografia del programma si sposta dal salotto alla camera da letto del regista e ogni giorno un ospite a sorpresa si connetterà con lui. La puntata di domani inizia la sua riflessione prendendo spunto dal dramma di Pedro Calderón de La Barca La vita è sogno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non può mancare l'ormai consueta buonanotte per i più piccoli alle 21.00 con la rubrica Sogni d’oro. Lo scrittore Matteo Righetto legge domani Barbablu di Charles Perrault.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento