rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024

Torna Venezia Comics con una grande mostra-mercato, celebri fumettisti e gare di cosplay | VIDEO

La manifestazione si terrà sabato 4 e domenica 5 maggio a Forte Marghera

Torna, sabato 4 e domenica 5 maggio a Forte Marghera, Venezia Comics - Festival del fumetto e della cultura pop, giunto alla sua undicesima edizione. Organizzata dall'associazione culturale VeneziaComix, la manifestazione si prepara ad accogliere gli appassionati del mondo del fumetto e non solo, dopo le 18mila presenze dello scorso anno.

La mostra-mercato

Il "cuore portante" del festival resterà la mostra-mercato del gioco e del fumetto, che amplierà ulteriormente i suoi spazi: i due padiglioni principali saranno infatti totalmente dedicati alla vendita di fumetti, libri, giochi, gadget e altro. Previsti oltre 60 espositori, che si divideranno in due grandi aree tematiche: lo spazio dedicato ai rivenditori ufficiali e quello per i collezionisti e i privati. Raddoppia anche lo spazio dell'area self, che si posizionerà per la prima volta all'aperto con una serie di gazebi che ospiteranno gli autori indipendenti e le novità del mondo delle autoproduzioni.

Gli ospiti

Tanti gli ospiti presenti, tra i quali figurano Vincenzo "Viska" Federici, l'attuale disegnatore negli USA della nuova serie delle "Tartarughe Ninja", oltre a Valerio Held, Alberto Lavoradori, Enzo Troiano, Zoltar, Spartaco Albertarelli, Francesco Nepitello e Leo Colovini. Attese anche le illustratrici Benedetta Vialli, fondatrice della casa editrice Sigaretten e candidata a numerosi premi nazionali, e la copertinista per Giunti Kids Miriam Serafin. Per tutte e due le giornate si seguiranno ogni ora incontri con i protagonisti del fumetto e del gioco nazionale. 

Fantasy, scuola di disegno, Cosplay e mostre

Non solo fumetto: è prevista l'apertura anche all'"hand made" tematico dedicato al fantasy e all'Oriente, una nuova sezione che sarà ospitata nell'innovativa area tematica "Avalon" interamente destinata al fantasy e al Medioevo, che conterà oltre 30 espositori, truck-food, esperienze live e appuntamenti dedicati alla parte più magica e misteriosa del festival in collaborazione con i massimi esperti italiani del settore, Dreamaker eventi e il festival 'gemellato' Gothika.

Saranno una decina gli appuntamenti, della durata di due ore circa ciascuno, presentati dalla Mangaschool Venezia per introdurre ragazzi e bambini al mondo del disegno. I corsi copriranno tutte le fasce d'età previste dalla scuola (dai kids fino ai senior) e saranno del tutto autonomi e autoconclusivi (con iscrizione gratuita per tutti i visitatori delle due giornate, purché in possesso del biglietto della manifestazione).

Torna inoltre, sempre a cura dell'associazione Tanagura, la gara Cosplay che animerà il palco per l'intero pomeriggio di domenica e per la quale sono previsti diversi premi. Si potrà assistere poi, sempre in quest'area, agli spettacoli di tre diverse crew di k-dance e ai video-set a tema cartoni animati e revival anni '80 e '90 del deejay Arjuna Cosmo.

Infine, saranno ben sette le mostre allestite a Forte Marghera: "Le tartarughe Ninja a Venezia - Omaggio a Stelio Fenzo", "La fuga di Velia: immagini dalla storia per una escape room", "La città invisibile, invivibile, invincibile: omaggio a Marco Polo e Italo Calvino", "Oltre la laguna: i gatti di Forte Marghera", "Venezia storie d'acqua", "Necronomicon" e "I giochi del Premio Archimede". Il programma completo è consultabile online

Si parla di

Video popolari

Torna Venezia Comics con una grande mostra-mercato, celebri fumettisti e gare di cosplay | VIDEO

VeneziaToday è in caricamento