Venezia, sanità assicurata con avverse condizioni meteo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

«La scrivente Organizzazione FSI USAE ritiene doveroso ringraziare pubblicamente i lavoratori della ULSS 3 Serenissima che lavorano presso l’ospedale San Giovanni e Paolo di Venezia, che ieri nonostante le gravi condizioni meteo avverse (marea eccezionale) e i conseguenti disagi per raggiungere l’ospedale dalla terraferma, hanno assicurato con senso di responsabilità il servizio e i livelli assistenziali ai pazienti ricoverati.

Contestualmente riteniamo proficuo invitare in primis l’amministrazione, Il prefetto, il sindaco e la protezione civile ad assicurare in futuro in caso si ripetessero tali eventi, vista anche la fragilità della citta di Venezia, trasporti acquei protetti e programmati per questi lavoratori a tutela preventiva dell’utenza e dei lavoratori stessi».

Il Segretario Territoriale di Federazione FSI -USAE Venezia R. Tosi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento