Veritas mette in servizio 31 nuovi mezzi operativi alimentati a metano

La società intende sostituire in 10 anni tutti i propri veicoli con automezzi a basso impatto ambientale

Veritas: in servizio 31 mezzi operativi alimentati a metano

Il gruppo Veritas sceglie di puntare sulla sostenibilità e mette in esercizio nuovi automezzi alimentati a metano per svolgere i servizi idrici e la raccolta di rifiuti. Per ora il numero dei veicoli a basso impatto ambientale utilizzati dall'azienda sono 31 ma è prevista in 10 anni la totale sostituzione dei vecchi mezzi con nuovi veicoli operativi a metano secondo un importante piano di investimenti dell'azienda. 

Questi nuovi mezzi, grazie a un utilizzo di combustibili puliti (metano o biometano, ricavato dal trattamento della frazione organica dei rifiuti) riducono in maniera sensibile le emissioni di anidride carbonica nell'aria e le polveri sottili provocando, di conseguenza, una diminuzione di inquinamento e un miglioramento della qualità dell'aria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall’inizio del 2018, Veritas ha acquistato e messo in esercizio 197 nuovi mezzi su gomma. Si tratta di veicoli più performanti e meno inquinanti, che rappresentano circa il 20% della flotta aziendale su gomma, formata da 1.060 mezzi operativi. I nuovi acquisti sono per la maggior parte automezzi operativi: solo 37 sono autovetture. Ci sono poi 58 furgoni (8 per i servizi ambientali e 50 per il servizio idrico integrato); 18 compattatori a carico posteriore (8 dei quali per la zona di Jesolo e San Donà) e 2 a carico laterale; 27 autocarri con compattatore costipatore; 14 mini autocarri con vasca; 13 spazzatrici; 5 autocarri con gru, 3 scarrabili, 2 con vasca e uno con sponda; 5 motocicli; 3 officine mobili; 3 rimorchi; 2 miniscavatori; un caricatore a polipo; un miniautocarro con cassone; una minipala e un trattore stradale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Malore dopo un festino a base di alcol ed eroina: abbandonato in auto dagli amici

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento