Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità Mira

Via 15 passaggi a livello dalla linea ferroviaria Adria-Mestre

I lavori della Regione per la messa in sicurezza: 2,8 milioni di euro su una tratta di 57 chilometri. Interessati i Comuni di Mira, Camponogara, Campagna Lupia, Cona e Campolongo Maggiore

«La linea ferroviaria “Adria-Mestre” sarà interessata da lavori di messa in sicurezza che prevedono l’eliminazione di 15 passaggi a livello, 10 pubblici e 5 privati». Ad annunciarlo è la vicepresidente e assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti Elisa De Berti, che sottolinea lo stanziamento per questi interventi di oltre 2 milioni e 800 mila euro. 
 
«Riqualificare, velocizzare e mettere in sicurezza la tratta su rotaia lunga 57 chilometri, che collega il capoluogo regionale al Polesine orientale, sulla quale si registrano 67 passaggi a livello, 50 pubblici e 17 privati – prosegue De Berti - Abbiamo dato mandato alla nostra società Infrastrutture Venete di procedere con i lavori come previsto dal piano di interventi e cronoprogramma presentati nel 2020. Laddove la viabilità locale verrà interrotta con l’eliminazione dei passaggi a livello - conclude l'assessore - saranno previsti interventi di ricucitura di assi stradali esistenti, evitando di realizzare più costose opere di attraversamento delle linee ferroviarie come sottopassi o sovrappassi».

La prima tranche di interventi prevede l’eliminazione di ben 15 passaggi a livello, sui 20 previsti. Nel Comune di Mira: è prevista la realizzazione di nuova viabilità comunale per la successiva soppressione di 2 passaggi a livello pubblici (via Verona in località Oriago e via Monte Tinisia in località Oriago) e di viabilità di campagna per la chiusura di 2 passaggi a livello privati (in prossimità di via Forte Poerio). In Comune di Mira è prevista anche la realizzazione di un tratto di pista ciclabile per il collegamento con la stazione di Porta ovest, lato est. Nel Comune di Camponogara è prevista la realizzazione viabilità di campagna per la chiusura di 1 passaggio a livello privato (in prossimità del cimitero di Calcroci); nel Comune di Campolongo Maggiore è prevista la realizzazione della viabilità per la successiva chiusura di un passaggio a livello pubblico (via Giare) e un passaggio a livello privato. A Campagna Lupia è prevista la realizzazione della viabilità di campagna per la chiusura di un passaggio a livello privato (in prossimità di via Roma), e infine, sempre in provincia di Venezia, nel Comune di Cona, è prevista la realizzazione di nuova viabilità poderale per la soppressione di due passaggi a livello privati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via 15 passaggi a livello dalla linea ferroviaria Adria-Mestre

VeneziaToday è in caricamento