Attualità

Torna il voucher da 180 euro dedicato ai bambini che intraprendono uno sport

La Città metropolitana lo assegna alle famiglie con figli che a settembre iniziano la prima elementare. Può essere utilizzato per la quota di iscrizione alle società sportive che aderiscono al progetto

Riparte a settembre il progetto "6sport metropolitano", che prevede un voucher di 180 euro a ciascun bambino iscritto alla prima elementare per l'avvio all'attività sportiva. In queste settimane, alle famiglie dei 6149 potenziali beneficiari sono arrivate le lettere che invitano a cogliere l'occasione.

L'iniziativa è promossa per il terzo anno consecutivo dalla Città metropolitana di Venezia, con lo scopo di favorire la diffusione della pratica sportiva fra i giovanissimi. ll voucher potrà essere utilizzato per pagare una parte della quota di iscrizione alle società e associazioni sportive scelte (solo quelle che hanno aderito al progetto). Il sindaco metropolitano Luigi Brugnaro ha commentato: «Le Olimpiadi da poco concluse ci hanno fatto conoscere da vicino tanti sport, ci hanno regalato nuovi idoli, nuovi modelli. Lo sport è salute, vita, crescita. Accanto alla famiglia e alla scuola, lo sport è lo spazio nel quale i bambini possono imparare a confrontarsi e trovare importanti strumenti di crescita e maturazione».

Per attivare il voucher: a partire dal mese di settembre 2021 si potrà accedere al portale https://6sport.cittametropolitana.ve.it dove saranno elencati tutti i corsi delle associazioni o società sportive che hanno aderito al progetto, autenticarsi con Spid, scegliere il corso desiderato e richiedere il voucher.

Un decreto metropolitano ha recentemente concesso ai beneficiari di utilizzare i voucher richiesti e non usufruiti per la chiusura degli impianti sportivi causa Covid: 315 hanno usufruito del prolungamento previsto per l’estate 2021. Inoltre è previsto che, per i voucher per i quali è già stata liquidata la prima rata, nel caso in cui la somma data alle associazioni sia superiore alla quota sostenuta dalle famiglie, le associazioni siano tenute a garantire ai beneficiari del voucher lezioni di recupero fino al raggiungimento della quota di acconto ricevuta dall’ente.

Il Comune di Venezia, sempre per il terzo anno, ha attivato il progetto anche per le bimbe e i bimbi di 7 anni (6sport+1), estendendolo così a chi frequenta la seconda elementare. Questi i numeri di 6 Sport al 31 luglio: 341 associazioni iscritte al portale, di cui 141 gestite dal Comune di Venezia; 1146 corsi pubblicati; 2003 voucher già attribuiti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il voucher da 180 euro dedicato ai bambini che intraprendono uno sport

VeneziaToday è in caricamento